scritto da MtbCult in News il 09 Ago 2017

Matadown 2017: Manuel Albanese primo di 130 partecipanti

Matadown 2017: Manuel Albanese primo di 130 partecipanti
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Domenica 6 agosto si è corsa la V edizione della Matadown, la mass start italiana inserita nel campionato sloveno Sloenduro 4Fun.

Matadown 2017

Matajur (Ud) 6 Agosto 2017. Matadown 2017. © Foto Petrussi

Proprio dalla Slovenia hanno preso il via i primi passi di questa edizione quando a novembre scorso la Matadown è stata eletta come “miglior prova del campionato Sloenduro 4Fun…promossa a pieni voti quindi sia per la qualità dell’organizzazione che per la bellezza del tracciato…” (cit. Jaka Tancik Presidente Sloenduro).

Italianissima la regia che vede consolidata la cooperazione tra l’associazione Vallimpiadi che si occupa di promuovere il territorio delle Valli del Natisone ed ASD Maglia Nera, team di MTB enduro che fornisce la consulenza specialistica.

Matadown 2017

© Foto Petrussi

Circa 130 i partecipanti di 6 diverse nazionalità alla Matadown 2017, che si sono sfidati in una prima manche di qualifica in classico stile prova speciale d’enduro seguita dalla mass start vera e propria lungo i 12,5 km del tracciato.

© Foto Petrussi

Matadown 2017

© Foto Petrussi

Vincitore assoluto Manuel Albanese del Team Caprivesi (28:19), seguito da Riccardo Nadalin del Team Tecnobike K2 (29:00), terzo lo sloveno Valter Krajnik del Black Hole Enduro Team (29:02).

Matadown 2017

© Foto Petrussi

Prima tra le donne l’atleta croata Gorana Tezak, Adrenalina MTB Team (32:42).

A livello di curiosità la percorrenza media quest’anno si è attestata circa a 39:00, mentre resta invariato il record del tracciato stabilito lo scorso anno dall’atleta sloveno Robi Kordez in 27:57.

Matadown 2017

© Foto Petrussi

Qui di seguito la classifica assoluta della Matadown 2017:

Assoluta Matadown 2017

Maggiori informazioni sul sito di Vallimpiadi oppure sulla pagina Facebook.

        
Torna in alto