scritto da MtbCult in News il 22 Dic 2015

Green Pump Park a Ispra (Va), dove si allenano i campioni

Green Pump Park a Ispra (Va), dove si allenano i campioni
        
Stampa Pagina

La settimana scorsa mi scrive Franz Savona: “C’è una pista interessante in provincia di Varese. Si chiama Green Pump Park e nel weekend ci faccio un salto”.
Ed ecco l’articolo che dà un po’ di ribalta a una struttura nota al Nord Italia (la frequentano alcuni rider di enduro piuttosto noti), ma che sarebbe bello vedere anche in tante altre parti d’Italia.
Ok, sto sognando, ma qualcuno, intanto, è riuscito a farla diventare realtà.
Leggete qui.
SL

ISPRA (VA) – In questo autunno che sembra non avere fine, sono venuto a Ispra, amena località della provincia di Varese, in Lombardia, per venire a trovare Valentino Lamperti, ideatore e proprietario della nuova area Green Pump Park, un vero parcogiochi per gli amanti delle Mtb.

Green Pump Track

Davide Sottocornola insieme a Valentino Lamperti, uno dei titolari della pista.

Non è un caso che campioni del calibro di Alex Lupato e Davide Sottocornola siano già stati qui per affinare la loro preparazione invernale. Eh già, perché la Green Pump Park non è solo “pump”, ma è anche un vero e proprio campo scuola e di allenamento, con un leggero dislivello che rende il campo ideale per imparare ad affrontare difficoltà di ogni tipo.
Qui con i maestri della scuola L’Equilibrio Mtb School è possibile effettuare dei corsi di guida singoli o collettivi per affinare le proprie capacità di guida in XC ed Enduro a qualsiasi livello, compresi i più piccini.

Green Pump Park

Insieme a Mattia, uno dei maestri della pista, mente spiega i movimenti da fare mentre si salta.

Xc o enduro? A voi la scelta
Ma torniamo al Park. Chiedo a Valentino di mostrarmi la struttura che si sviluppa su un’area di 64.000 mq.
Il modo migliore è naturalmente quello di prendere le bici e fare un giro all’interno della struttura. Cominciamo col pistino da cross country, un anello di circa 3.300 m di lunghezza che riproduce in miniatura tutte le difficoltà che si possono incontrare in una gara di Coppa del mondo, con pietraie, ostacoli,  discese tecniche e flow, tronchi da superare in bunny hop e molto molto altro…
Ma è sulle tre linee create specificatamente per l’enduro (ma percorribili anche con una Xc) che comincio a esaltarmi: sponde, whoops, compressioni, radici… c’è veramente di tutto per mettere alla frusta pilota e mezzi.

Green Pump Park

Una vista della pista, sempre aperta fino a quando c’è la luce del sole.

Si salta alti
Improvvisamente scorgo nel bosco un mega drop da 2 metri e chiedo a Valentino di cosa si tratta.
Qui, mi spiega, c’è anche un’apposita linea salti per tutti, da quelli più “easy” a quelli dove ci vuole “il manico” per saltare alto.
Personalmente non amo i salti, ma non posso resistere alla tentazione di provare quelli più semplici. Mattia Lo Nigro, giovanissimo maestro della scuola, mi mostra le linee e mi tira la velocità per saltare in sicurezza i “kick” più accessibili.

Green Pump Park

Anche Alex Lupato è uno dei frequentatori della pista

Una vera pump track
Naturalmente non potevo non concludere la mia visita all’interno del Park senza fare un paio di giri nella pumptrack, dotata anche di un divertentissimo dual slalom che vi permetterà di confrontarvi con i vostri amici, oltre a una linea pensata per i più piccini.
L’ingresso al park costa solo 5 euro, previo tesseramento annuale di 15 euro e un contributo a piacere per sostenere le spese di continua manutenzione e pulizia sui trail.

Green Pump Park

Il rock garden sul percorso Xc

Ragazzi che altro dirvi: caricate la bici in macchina e venite a fare due salti da queste parti. Il Park si trova a Ispra, in via Leonardo da Vinci ed è aperto dalle 9:30 fino al calar del sole. Not bad!

Per informazioni ScuolaMtb.com

        
Torna in alto