scritto da mtbcult in News il 19 Feb 2016

Appennino Enduro Trophy 2016: sei tappe e alcune novità

Appennino Enduro Trophy 2016: sei tappe e alcune novità
        
Stampa Pagina

Il giovane circuito Appennino Enduro Trophy, nato solamente all’inizio del 2015, forte del successo della prima edizione, presenta il programma per la stagione 2016, e le novità in cantiere: 6 le gare in calendario, distribuite fra aprile e settembre in Umbria, Lazio, Abruzzo e Marche, e poi raduni, stage per i più giovani e anche un AET Racing Team.

Appennino Enduro Trophy 2016

Iniziamo dalle date del campionato Appennino Enduro Trophy 2016:

24 APRILE: SPOLETO (PG)
La Spoleto Norcia… Enduro, tappa dai trasferimenti fiabeschi sul tracciato della ferrovia, con prove speciali da urlo.

29 MAGGIO: GUARDIAGRELE (CH)

Majenduro, tappa dalle speciali veloci impegnative e divertenti nella cornice magica dei boschi della Majella.

19 GIUGNO: SORIANO NEL CIMINO (VT)
La Tuscia Enduro, sui bellissimi trail di una delle più antiche ed affascinanti faggete d’Italia, quella del Monte Cimino.

Appennino Enduro Trophy 2016

10 LUGLIO: GUALDO TADINO (PG)
Rokketta Legend: in gran parte rivista per l’edizione 2016, con nuovi trail tutti da scoprire.

4 SETTEMBRE: URBANIA (PU)
Brutale Enduro Challenge: splendide PS a ridosso del centro cittadino, pieno di fascino storico.

25 SETTEMBRE: TIVOLI (RM)
Tracciati completamente nuovi, ancora da inaugurare, per l’Enduro Tempio della Dea.

Appennino Enduro Trophy 2016

Ma come anticipato, l’Appennino Enduro Trophy 2016 non sarà solo gare: AET organizzerà diversi raduni durante l’anno, nelle location che ospiteranno le tappe ma non solo.
Ad esempio, è già programmato quello di Soriano nel Cimino (VT) il 13 dicembre con la tradizionale “Panettone Bike”.
Seguiranno stage enduro per allievi e giovanissimi, eventi nel week end delle gare ed escursioni guidate, offerte in grado di coinvolgere non solo gli atleti ma anche le loro famiglie, e molto altro.
Ogni organizzazione locale offrirà servizi e programmi studiati sulle reali possibilità ed opportunità offerte dal proprio territorio.

Appennino Enduro Trophy 2016

In più, gli organizzatori del circuito hanno anche costituito un vero e proprio team: AET Racing Team, che accompagnerà i migliori atleti dell’AET alle 4 tappe del circuito nazionale SuperEnduro 2016, fornendo assistenza e supporto logistico ai piloti.

Appennino Enduro Trophy 2016

L’Appennino Enduro Trophy vuole proporsi come punto di riferimento per il movimento Enduro del centro Italia e non solo, promuovendo la disciplina tramite stage, corsi, raduni ma anche offrendo supporto agli atleti e permettendo loro di crescere.

Per restare aggiornati, potete seguire il sito Appenninoendurotrophy.com

        
Torna in alto