scritto da MtbCult in News il 11 Mag 2016

Majenduro, tappa #2 dell’Appennino Enduro Trophy

Majenduro, tappa #2 dell’Appennino Enduro Trophy
        
Stampa Pagina

Nello scenario della Majella orientale, fervono i preparativi per Majenduro 2016.
Giunta alla terza edizione, è già nota come “la gara di Mtb enduro più bella d’Abruzzo”: biker da tutta Italia si affronteranno su tre prove speciali, dislocate fra i boschi di Bocca di Valle (Guardiagrele, CH).

Majenduro

Percorsi in grado di far innamorare i principianti quanto gli esperti, chilometri di discese veloci e divertenti, impegnative quanto spettacolari, immersi in una natura mozzafiato.




Saranno 24 i chilometri totali per 1450 metri di dislivello.
La prima PS, “La Diacca”, è lunga 2,2 km; la seconda PS, “Serpentone”, 3,4 km e infine la terza e ultima PS 2,5 km.

Majenduro

La gara è valida come prova unica per il campionato regionale FCI, ed è parte del circuito Appennino Enduro Trophy insieme ad altre cinque gare dislocate fra Marche, Umbria e Lazio.
Il vincitore della gara sarà eletto campione regionale enduro 2016.

Majenduro

L’appuntamento per Majenduro è il 29 maggio 2016 a Guardiagrele (CH), in località Piana delle Mele.

Majenduro

Majenduro è organizzata dalla UNION a.s.d., associazione nata dalla collaborazione dei negozi AllBike (Chieti), Ruota+ (Pescara) e BikeShock (Sulmona).

Le iscrizioni sono aperte, tutte le info su www.appenninoendurotrophy.com, dove si possono scaricare anche le tracce gps delle Speciali.

        
Torna in alto