Orbea Oiz, full da Xc tutta rinnovata

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Oiz nasce per un solo scopo: la velocità. Racchiude in sé quel tipo di efficienza nel cross country svuota-polmoni che ci si aspetta da una bici da corsa, unita al desiderio di divorare quei terreni accidentati che lasciano dietro di sé le bici a coda rigida tradizionali.

Con lo sbalorditivo successo del modello 2013 rivisitato, ci siamo imposti di lavorare all'ammodernamento di Oiz per il 2015, sfruttando il Big Wheels Concept. L'impiego del concetto BWC permette di offrire sei telai per ruote di due misure diverse. Le nostre misure di stack e reach, coerenti e proporzionali, garantiscono a ogni corridore di provare la leggendaria qualità di pedalata della bici Oiz su una bici snella, veloce e divertente, a prescindere dalla misura del telaio o delle ruote.
Che cosa rende unica la nuova Oiz?

La Orbea Oiz 2015.

La Orbea Oiz 2015.

1 - BIG WHEELS CONCEPT
L'evoluzione del cross country ha dimostrato che le ruote grandi sono le migliori per la stragrande maggioranza dei corridori. Le ruote da 27,5" e da 29" sono la scelta dominante per via del comfort, della stabilità e della velocità che trasmettono sul tracciato. L'impiego del concetto BWC permette di offrire sei telai per ruote di due misure diverse: telai Small, Medium e Large per ruote da 27,5" e telai Medium, Large ed Extra-Large per ruote da 29". Le nostre misure di stack e reach, coerenti e proporzionali, garantiscono ad ogni corridore di poter provare la nostra leggendaria qualità della pedalata nel cross country su una bici snella, veloce e divertente, a prescindere dalla misura del telaio o delle ruote.
 
Direct_Post_Mount

2 - ORBEA MONOCOQUE CARBON
La costruzione in monoscocca assicura ottime prestazioni e una tenuta a lungo termine: è l'unico modo in cui l'abbiamo sempre creata. Stampiamo il minor numero possibile di strutture, con fibre continue che scorrono attraverso ciascuna delle giunzioni critiche. Eliminando tali aree di collegamento, i nostri telai monoscocca distribuiscono le forze in modo più equilibrato lungo l'intera struttura.
 
2014-07-25-Orbea-13Fa

3 - UFO - U FLEXION BY ORBEA
Abbiamo eliminato il punto di perno sull'asse posteriore. La tecnologia UFO volta ad ottenere foderi posteriori orizzontali flessibili, sviluppata per il modello Oiz precedente, è stata potenziata nel nuovo modello grazie all'adozione di foderi posteriori obliqui flessibili. Grazie a questa innovazione, abbiamo creato una bici ultraleggera che richiede scarsa manutenzione e si dimostra più rigida in fase di accelerazione: cose che non hai mai visto in una bici biammortizzata.
 
Fox_Icd_Integration

4 - ADVANCED DYNAMICS
La tecnologia Advanced Dynamics è il cuore di ciascuna bici Orbea munita di sospensioni: Si tratta di un processo da noi sviluppato in collaborazione col CEIT (Centro di Studi e Ricerche Tecnologiche) che ci consente di modellare e testare la struttura delle nostre sospensioni. Sfruttando un vasto database di regolazioni degli ammortizzatori e di comportamenti dei componenti, siamo in grado di studiare un progetto basato su un corridore virtuale che esercita una forza sui pedali, sulla sella e sul manubrio.

Dcr

Riusciamo a influenzare le simulazioni per valutare diverse variabili, quali l'altezza, il peso e lo stile di pedalata del corridore, su tracciati differenti. Perfino la pressione dei copertoni può essere testata e documentata prima che sia accesa una sola torcia per saldatura.

Per informazioni Orbea.com

Continua a leggere
Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right