scritto da MtbCult in Tecnica il 12 Dic 2016

Scegliere la Mtb da cross country 2017: ecco tutte le proposte

Scegliere la Mtb da cross country 2017: ecco tutte le proposte
        
Stampa Pagina

Il cross country rappresenta le origini della mountain bike e per molti è ancora oggi la massima espressione di questo sport, soprattutto se si considera l’evoluzione tecnica dei percorsi da Xc come abbiamo visto alle Olimpiadi di Rio 2016 e, soprattutto, in Coppa del Mondo.
Nella categoria cross country troviamo sia le hardtail (cioè Mtb con la sola forcella ammortizzata), sia le biammortizzate (cioè con la doppia sospensione); sia le 29 pollici sia le 27,5″; sia quelle con telai in alluminio sia in fibra di carbonio sia in titanio…
Scegliere la Mtb da cross country 2017 è tutt’altro che facile e questo articolo, ancora più di quello relativo alle Mtb da enduro 2017, vi farà girare la testa…

I criteri che abbiamo utilizzato per realizzare questa lista sono i seguenti:
– bici con travel compreso fra 80 e 110 mm;
– sia hardtail che full suspension;
– sia con ruote da 27,5” che da 29″;
– abbiamo considerato anche i modelli specifici da donna laddove presenti.

scegliere la mtb da cross country 2017

I primi tre della gara olimpica Xc maschile di Rio 2016. Foto Armin M. Küstenbrück EGO-Promotion

La lista è in ordine alfabetico e per ciascun marchio abbiamo selezionato due modelli (quando disponibili), uno front e l’altro full, scegliendo solitamente i top di gamma.
Prima di lasciarvi all’elenco delle proposte 2017, vi invitiamo a dare uno sguardo all’articolo su come si sceglie una Mtb da cross country e a considerare quanto segue, ovvero:

QUALI DIFFERENZE FRA CROSS COUNTRY E MARATHON?
Non parliamo, ovviamente, della disciplina, ma delle differenze che riguardano le bici. A oggi sono pochi i marchi che hanno realizzato dei modelli con una vocazione specifica e sono caratterizzati da soluzioni simili.
Prendiamo ad esempio le hardtail: quelle da Xc puro, in linea di principio, prestano poca attenzione al comfort, mentre quelle da marathon (cioè da lunghe distanze), invece, adottano soluzioni per migliorare la comodità in sella.
Ad esempio l’Isospeed di Trek o il Micro Travel Technology di Bmc.
Le full, invece, hanno una vocazione promiscua, ossia tanto per l’Xc più tecnico e “cattivo” quanto per le marathon e le lunghe distanze.
In entrambi i casi, sia per l’Xc che per le marathon, contano la massima efficienza e la leggerezza su tutti gli altri fattori, ma si può intervenire comunque sulla voce comfort in vari modi:
– gomme più larghe (da 2,25″ di sezione) e tubeless;
– sella più attenta al comfort;
– reggisella in fibra di carbonio (flette e assorbe meglio le vibrazioni);
– sospensioni a punto (dettaglio affatto banale);
– manopole di diametro maggiore;
– ruote con raggi incrociati in 3ª.
Parliamo di piccoli accorgimenti che possono smorzare un po’ il comportamento brusco del telaio in presenza di fondo sconnesso.

Detto ciò, vi lasciamo alla lista delle Mtb da cross country 2017…


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub


pub

banner-natale-amazon


pub


pub


pub


pub

Sì, qualche marchio l’abbiamo sicuramente dimenticato… 😇
Quindi, armatevi di pazienza e segnalatecelo per rendere questo articolo ancora più completo.
– Qui l’articolo su tutte le Mtb da enduro 2017,
– Qui l’articolo su tutte le Mtb da trail riding 2017
– Qui l’articolo su tutte le e-Bike 2017

Infine, cliccando sulle immagini in basso, accedete all’archivio delle mountain bike da Xc testate da MtbCult:

scegliere la mtb da cross country 2017

scegliere la mtb da cross country 2017

        
Torna in alto