scritto da Redazione MtbCult in News il 24 Apr 2018

Red Bike 2018: torna Carlo Gambirasio e arriva un “figlio d’arte”

Red Bike 2018: torna Carlo Gambirasio e arriva un “figlio d’arte”
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Con il circuito Superenduro e tutto il Gravity nel mirino, il team Red Bike 2018 rafforza la rosa dei piloti affiancando a Vittorio Gambirasio il fratello Carlo Gambirasio e il promettente junior Luca Caramellino, “figlio d’arte” di Paolo Caramellino, grande discesista degli anni Novanta.

Red Bike 2018

Il Team Red Bike 2018 sarà quindi presente in tutte le principali gare nazionali e internazionali Gravity, dalla Dh all’urban Dh, passando per l’e-enduro e arrivando all’enduro.

Red Bike 2018

Carlo Gambirasio ha iniziato subito col piede giusto la stagione, vincendo la Urban Dh “Mad Of Lake”

Ma c’è un’altra novità: Vibram, noto produttore di suole per le scarpe, vedendo il grande potenziale sul mercato Gravity ha scelto proprio Vittorio Gambirasio(campione italiano 2016 e Superenduro 2017) come testimonial.

Red Bike 2018

Vittorio Gambirasio

Il Team Red Bike 2018 correrà con bici Trek (Slash, Session e Powerfly), sospensioni Formula ed EXT Shox, pneumatici Michelin e abbigliamento Alpinestars.

Red Bike 2018

Lo staff sarà impegnato anche facendo scuola di Mtb su tutto il territorio, partendo da corsi base seguiti da Fabio Fina e proseguendo con corsi medio avanzati dei Gamby Camp, di cui si occupano Carlo e Vittorio Gambirasio in persona.

Red Bike 2018

Per informazioni visitate il sito redbike.eu oppure la pagina Facebook del Team Red Bike 2018.



        
Torna in alto