scritto da Redazione MtbCult in News il 18 Lug 2018

EWS La Thuile 2018: sarà una gara dura e aperta ai colpi di scena

EWS La Thuile 2018: sarà una gara dura e aperta ai colpi di scena
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

L’ultima parte della stagione inizia con l‘EWS La Thuile 2018, valevole come quinto round del circuito enduro più importante al mondo.

EWS La Thuile 2018

Nascosta sotto l’iconico Monte Bianco, questa località è sede di alcuni dei single track più belli in Europa.
Questa è la terza volta che l’Enduro World Series ha fatto tappa a La Thuile, a ragion veduta è una delle preferite dai piloti ed è stata votata la gara enduro dell’anno dalla rivista Pinkbike nel 2016.
L’EWS La Thuile 2018 sarà caratterizzata da sei prove speciali, un mix perfetto di percorsi classici e freschi con oltre 5000 metri di discesa.

Nella gara femminile l’imbattibile Cecile Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) si schiererà in prima linea come favorita: ha vinto tutte e quattro le gare in questa stagione.
Tuttavia, la seconda in classifica, Isabeau Courdurier (Intense-Mavic Collective) spera che il podio della Ravanel in Coppa del mondo Dh a Vallnord dello scorso fine settimana possa averle fatto sprecare un po’ di energie… Katy Winton (Trek Factory Racing) occupa il terzo posto nella classifica generale e cercherà di salire sul podio dopo un insolito sesto posto al quarto round.

EWS La Thuile 2018

Sam Hill (Chain Reaction Cycles Mavic) rimane l’uomo da battere nella gara maschile: il campione in carica ha portato a casa già tre vittorie in questa stagione ed è anche il leader della generale.
Dopo una buona prestazione nella quarta tappa, Robin Wallner (Ibis Cycles Enduro Race Team) è al secondo posto nella classifica generale, ma non parteciperà all’EWS La Thuile 2018, consentendo al terzo classificato Damien Oton (Unior Devinci Factory Racing) di raccogliere qualche punto.
Tutti e tre gli atleti sul podio saranno nel mirino di Martin Maes (GT Factory Racing), quarto in classifica, a pochi secondi dalla vittoria nel quarto round.

EWS La Thuile 2018

Il compagno di squadra di Sam Hill, l’U21, Elliot Heap è reduce da una prestazione esplosiva all’ultima prova, che gli ha permesso di aumentare il suo vantaggio ai punti nei confronti di Cole Lucas (Cube Action Team) e Nathan Secondi.
La britannica Ella Conolly cercherà di mantenere la sua leadership tra le donne U21, con Abigail Lawton al secondo posto e Emma Bateup al terzo.
Il campione del mondo Master in carica e il leader dei punti Karim Amour (Miranda Racing Team) ha vinto in tutte le prove speciali quando ha corso a La Thuile nel 2016, quindi aspettatevi un grande spettacolo dal francese anche questo fine settimana.
Tuttavia, Michael Broderick e Mike West faranno entrambi del loro meglio per impedire ad Amour di ripetersi.
Mary Mcconneloug guida tra le donne Master, con Melissa Newell al secondo posto e Michelle Muldoon al terzo.

EWS La Thuile 2018

Chris Ball, amministratore delegato dell’Enduro World Series, ha dichiarato: «È sempre fantastico essere a La Thuile, tutti amano i sentieri di questo posto e so perché: discese lunghissime su single track di prima qualità in uno scenario mozzafiato: non si può chiedere di meglio. Ora che siamo al quinto round e ci stiamo avvicinando alla fine della stagione, ogni punto conta. Questo significa che ci aspettiamo delle gare emozionanti questo fine settimana».

Per informazioni enduroworldseries.com



        
Torna in alto