scritto da Redazione MtbCult in News il 13 Ago 2018

EWS Whistler: competizione accesa, dominano Maes e Ravanel

EWS Whistler: competizione accesa, dominano Maes e Ravanel
        
Stampa Pagina

INFORMAZIONI UFFICIALI

Il sesto round dell’Enduro World Series 2018 passerà alla storia come uno dei accesi e contesi di sempre, soprattutto per quanto riguarda la gara maschile.

300 i rider in gara, 5 grandi Speciali e tutto è stato deciso nell’ultima Speciale.
Dopo le prime tre PS, Martin Maes (GT Factory Racing) era davanti a Richie Rude (Yeti/Fox Shox Factory Race Team) di meno di mezzo secondo. Nella quarta Speciale Maes estende il suo vantaggio a 1,5 secondi.

Ews Whistler

All’inizio della quinta e ultima Speciale, Rude viene messo fuori combattimento da una gomma a terra e questo lascia campo libero a Martin Maes per conquistare la vittoria.
Sam Hill (Team Chain Reaction Cycles Mavic), nonostante una buona prestazione, non è andato oltre il secondo posto.

Ews Whistler

Terza posizione per Eddie Masters.

Nella gara femminile, il podio ci appare più familiare, poiché Cecile Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Racing) ha vinto tutte e cinque le Speciali. Anche Isabeau Courdurier (Intense-Mavic Collective) si è mantenuta coerente, concludendo la giornata al secondo posto.

Ews Whistler

Noga Korem (GT Factory Racing) ha lottato duro tutto il giorno per conquistare il terzo posto.

Ews Whistler

Nelle donne Under 21 Ella Conolly continua la sua striscia di imbattibilità, con Lucy Shick in seconda posizione e Julia Long in terza.
Il leader della categoria uomini U21 Elliot Heap (Team Chain Reaction Cycles Mavic) non era sulla linea di partenza a causa di un infortunio alla mano, permettendo a Theotim Trabac (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) di capitalizzare e vincere. Max McCulloch è arrivato secondo e Cole Lucas (Cube Action Team) terzo.

Tomi Misser ha vinto la categoria Master Men, costringendo il leader della serie Karim Amour (Miranda Racing Team) al secondo posto, con Mike West che ha completato il podio.
I talenti locali hanno brillato nelle Master Women, con le canadesi Megan Rose e Julie Marshall rispettivamente al primo e al secondo posto e Melissa Newell della Nuova Zelanda al terzo posto.

Qui di seguito potete consultare le classifiche suddivise per categorie:

Ews 6 Whistler Results

Nella competizione a squadre è stata la Commencal Vallnord Enduro Racing ad essere nominata Team of the Day, ma è il Canyon Factory Enduro Team a guidare ancora la classifica generale.

L’Enduro World Series 2018 ritorna per il penultimo round, Festival Zona Zero Sobrarbe, in Spagna il 22-23 settembre.

Sito ufficiale per maggiori informazioni: www.enduroworldseries.com.



        
Torna in alto