scritto da Redazione MtbCult in News il 17 Ott 2018

Martin Maes e Gt ancora insieme per i prossimi tre anni

Martin Maes e Gt ancora insieme per i prossimi tre anni
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

GT Bicycles e GT Factory Racing (GTFR) hanno annunciato oggi che il fenomeno belga Martin Maes resterà con la sua famiglia GT per i prossimi tre anni. Maes può, quindi, concentrarsi sulla preparazione di altre vittorie nell’Enduro World Series (EWS) e in Coppa del Mondo downhill nella stagione 2019 e oltre.

Martin Maes

Da quando è entrato in GT nel 2013, Martin Maes ha conquistato la scena EWS, gareggiando su alcuni dei campi più difficili e contro agguerriti concorrenti a livello globale.
«Sono cresciuto con le bici GT, e non li ringrazierò abbastanza per il loro supporto nel corso degli anni – ha detto Maes – Sono felice di continuare con GT e il mio obiettivo è di vincere un campionato del mondo. Non vedo l’ora di correre in tutto il mondo nel circuito EWS e in altre gare con una squadra che crede in me e nello sport della mountain bike.»

«Martin è un pilota molto dotato ed è anche sempre stato umile e professionale. Alla giovane età di 21 anni, porta molta esperienza alla squadra – ha commentato il team manager della GTFR Mark Maurissen – Non potrei essere più orgoglioso di Martin e di GTFR. Stiamo attraversando questa avventura insieme, e non vedo l’ora di continuare a guardare Martin inseguire medaglie in tutto il mondo.»

Martin Maes

Nel 2018, Martin Maes ha ottenuto una grande vittoria alle finali di Coppa del Mondo di downhill a La Bresse, in Francia, dopo aver vinto la settimana prima la tappa dell’EWS a Whistler. E dopo entrambe queste vittorie si è portato a casa una medaglia d’argento ai Campionati del Mondo Dh a Lenzerheide, in Svizzera.

Nel corso degli anni, Maes ha scalato le classifiche dell’Enduro World Series, è stato ad esempio il vincitore assoluto dell’EWS Junior (2013), ha vinto l’EWS di Finale (2016) e naturalmente l’EWS di Whistler.
Anche se l’Enduro è la sua passione, i fan potranno vedere Maes continuare a divertirsi anche nella downhill.
La sua disciplina principale per la stagione 2019 deve ancora essere confermata.
Secondo Maurissen: «Martin vuole essere campione del mondo. Il fatto che si concentrerà sulla discesa o sull’enduro deve ancora essere determinato, e GT sosterrà qualsiasi decisione che prenderà.»

Per saperne di più su Martin Maes e su GT Factory Racing, visitate il sito www.gtbicycles.com.
Qui trovate i nostri precedenti articoli su Martin Maes.



        
Torna in alto