scritto da Redazione MtbCult in News il 10 Gen 2019

Il CST Sandd Mtb Racing Team sarà sponsorizzato da Bafang

Il CST Sandd Mtb Racing Team sarà sponsorizzato da Bafang
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Il campione olimpico Atlanta ’96, Bart Brentjens ha stretto una partnership per lo sviluppo e la sponsorizzazione con Bafang.
Insieme svilupperanno una e-Mtb pronta alla vittoria per il marchio American Eagle, per competere nella nuova classe di mountain bike elettrica UCI.
E alla vigilia delle Olimpiadi del 2020 a Tokyo, Bafang diventa sponsor di squadra per uno dei team Elite Xc di maggior successo al mondo.

CST Sandd Mtb Racing Team

Bart Brentjens (a sinistra) e Jack Brandsen di Bafang



Bafang segna l’inizio della stagione di gare Mtb 2019 diventando il primo produttore di sistemi di guida Pedelec a sponsorizzare la Coppa del Mondo Uci.
Inoltre, lo fa al più alto livello: la “CST Sandd Bafang Mountainbike Racing Team è davvero di livello mondiale quando si tratta di vittorie, podi e titoli di Campionato.
Questo livello di prestazioni è semplicemente la continuazione dell’esempio impostato per il team, fondato nel 2008, dal suo capitano Bart Brentjens (Paesi Bassi), prima con il titolo mondiale (1995 a Kirchzarten, Germania), ma soprattutto con il suo vittoria medaglia d’oro in Mtb alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta, USA.

CST Sandd Mtb Racing Team

L’impegno di Bafang va ben oltre la semplice sponsorizzazione sportiva.
Gli specialisti del sistema di guida e-Bike con sede a Suzhou (Cina) hanno concordato un’intensa collaborazione di sviluppo con il marchio Mtb di Bart Brentjens, American Eagle, con l’obiettivo di produrre una e-Mtb in grado di competere ai massimi livelli, messa a punto e pronta a gareggiare nei Campionati del Mondo per la nuova classe “e-Mountain Bike”, che è stata recentemente annunciata dall’ente UCI.
I campionati del mondo saranno disputati a fine agosto 2019 a Mont St. Anne, in Canada.

CST Sandd Mtb Racing Team

A dimostrare l’impegno totale di Bart Brentjens per questo progetto è il fatto che un ingegnere addetto allo sviluppo ha già aderito al suo team: Kjell van den Boogert (23 anni, Paesi Bassi).
Ma guidare le innovazioni tecniche è solo uno dei suoi compiti: come ex pilota di Xc di alto livello (Kjell ha chiuso 13° al mondiale Junior), si cimenterà anche nella stagione di gare e-Mtb 2019.

CST Sandd Mtb Racing Team

Da sinistra, Kjell van den Boogert, Bart Brentjens e Jack Brandsen

Bafang M500: il motore centrale super potente
Un elemento chiave nel successo delle corse future di Bafang e American Eagle è il sistema di guida M500.
La sua potenza nominale nominale di 250 watt riflette il limite legale universale per i Pedelec, ma con i suoi impressionanti 95 Newton metri di coppia, il fattore chiave quando si tratta di prestazioni di guida dinamiche, lascia molto indietro la maggior parte dei suoi concorrenti.
Altri vantaggi includono un peso del motore di soli 3,3 kg e un movimento centrale ISIS da combinare con una guarnitura di alta qualità.
Bafang può fornire una vasta gamma di display da utilizzare con il sistema e anche un pacco batterie InTube integrato nel tubo obliquo.
La capacità della batteria sarà decisa rispettando le regole UCI per le gare di e-Mtb, i cui dettagli non sono stati ancora annunciati.

CST Sandd Mtb Racing Team

Il motore Bafang M500

 

«In Bafang siamo lieti di aver concordato sia questa intensa collaborazione per sviluppare e-mountain bike altamente competitive, sia di sostenere uno dei team di Mtb Elite di maggior successo al mondo come sponsor. Per me questo è un esempio perfetto di una situazione “win-win” e che speriamo possa ripagare presto con le vittorie in gara! ». Ha dichiarato Jack Brandsen, General Manager europeo per Bafang Electric Motor Science Technology BV, alla firma del contratto nell’ufficio olandese di Bafang, a Wijchen.
Bart Brentjens ha aggiunto: «Ho sempre desiderato di sviluppare nuove cose e portarle a compimento. Questo è un enorme passo avanti che porterà nuova energia alla nostra squadra e al nostro sport. Ho molta fiducia sia verso il prossimo campionato del mondo UCI, sia sulla popolarità delle e-Bike in generale: questa sarà una nuova sfida molto gratificante».

CST Sandd Mtb Racing Team

Per informazioni visitate il sito MountainBikeRacingTeam.com e la pagina Facebook di Bart Brentjens Mountainbike Racing Team.



        
Torna in alto