scritto da Redazione MtbCult in News il 12 Mar 2019

Il Team Soudal-Lee Cougan 2019 è pronto per nuove sfide!

Il Team Soudal-Lee Cougan 2019 è pronto per nuove sfide!
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

E’ stato ancora una volta l’Agriturismo Pieve a Salti di Buonconvento (Si) ad ospitare la presentazione ufficiale del Soudal-Lee Cougan Racing Team con presente la squadra Pro Tour della Lotto Soudal e 160 ospiti.
I più importanti appuntamenti stagionali all’interno del calendario della formazione toscana.

Team Soudal-Lee Cougan 2019

Teminati gli echi della 13ª Strade Bianche, transitata proprio sullo sterrato ai pedi dell’ l’Agriturismo Pieve a Salti di Buonconvento, riflettori accesi sulla presentazione del Team Soudal-Lee Cougan 2019, la squadra che ha collezionato nell’ultima stagione otto vittorie ed è pronta ad aprire un nuovo ciclo vincente.
E’ la filosofia della squadra toscana che in quasi due decenni di storia non si è mai fermata per auto celebrarsi, ma con impegno ha sempre guardato avanti per costruire un futuro migliore del presente.
In una cornice stupenda come quella della Val d’Arbia, con una serata di gala che ha registrato il “tutto esaurito” con oltre 160 ospiti presenti, la squadra toscana del presidente Stefano Gonzi ha presentato la sua stagione 2019, ribadendo orgogliosamente il proprio legame con il territorio e la squadra Pro Tour della Lotto Soudal, fresca della partecipazione alla classica degli sterrati senesi.

Team Soudal-Lee Cougan 2019

«Questa serata è davvero bellissima – ha esordito Stefano Gonzi – Allestire ogni anno la presentazione è un piacere, anche se molto faticoso, è una festa e la facciamo perché è giusto condividere ogni inizio di stagione con gli sponsor che ci sostengono e perché siano coinvolti nel grande lavoro che sta dietro il nostro impegno. Pensiamo di aver costruito anche quest’anno un bel collettivo, con corridori in grado di fare bene su tutti i terreni. Hanno voglia di dimostrare le loro qualità e noi stiamo facendo il massimo per farci trovare pronti già ai primi appuntamenti stagionali».
In un’atmosfera festosa e informale, il Team Soudal-Lee Cougan 2019 ha annunciato il rooster di cinque corridori (4 Elite e 1 Elite Sport), con tre conferme rispetto al gruppo della passata stagione e due nuovi arrivati.
Tra gli atleti confermati, il capitano Daniele Mensi, che dopo un 2018 piuttosto complicato punta al riscatto, Cristian Cominelli, reduce da una buona stagione invernale nel ciclocross e pronto per disputare un’altrettanto buona stagione nelle marathon e Stefano Valdrighi, capace già nella prima gara disputata di mettere in mostra una forte maturazione agonistica.

Team Soudal-Lee Cougan 2019

Tra i nomi nuovi spiccano quelli del livornese, classe ’89, Elia Favilli, professionista dal 2011 fino al 2016 che inizia il terzo anno nella mountain bike con forti aspettative e del 23enne senese Benedetto Fattoi, Campione Italiano Cross Country UISP nel 2018, che inaugura nel team una sorta di vivaio nel quale potranno crescere in modo professionale giovani talenti.
Durante l’evento, condotto dallo speaker trentino Paolo Malfer, è stato presentato il programma sportivo della squadra che anche quest’anno continuerà il suo impegno nelle principali marathon del calendario nazionale e in alcune gare sulla lunghe distanze selezionate da quello internazionale, a cominciare dalla prova a tappe spagnola, VolCAT di metà aprile.
Sul palco tutto il team nella sua composizione più estesa, a cominciare dal management e dai grandi sponsor presenti nelle figure di Mario Sorini, general manager di Soudal Italia e Paolo Sandini, responsabile tecnico di Lee Cougan, che ha dotato gli atleti delle sue mountain bike top di gamma 2019, la Rampage Air Furious Red e la full suspended Crossfire Air Limited Edition Gold Team.

Team Soudal-Lee Cougan 2019

Ruote in carbonio Miche, forcelle e ammortizzatori Fox, sapientemente riviste dalle mani esperte di Gallo Moto, pneumatici Maxxis, selle Bpeople, manubrio, attacco manubrio, pedali, reggisella Campa Bros, portaborracce RaceOne, componenti Cruel Components, sono le scelte tecniche per gli allestimenti delle mountain bike Lee Cougan in dotazione alla squadra che grazie alla sponsorizzazione di SRM equipaggia le proprie biciclette con i misuratori di potenza e i display Power Control PC8, dell’azienda tedesca.
Per la prima volta i ragazzi hanno indossato le nuove divise da gara, disegnate e realizzate da Biemme Sport, capi che mantengono i tradizionali colori bianco e rosso, ma con una nuova declinazione innovativa ed elegante.
Scarpe Crono XC2, intimo tecnologico Aepica Sport, caschi LAS Helmets, nuovo partner del team e occhiali Oakley, forniti da Ottica Zolli di Porretta Terme completano l’abbigliamento e garantiscono la sicurezza degli atleti.

Team Soudal-Lee Cougan 2019

Sarà Why Sport, marchio di integratori sportivi made in Italy della società Biovita, a sostenere con i propri prodotti le performance degli atleti del Team Soudal-Lee Cougan 2019.
Guidoni srl, fornitura di ricambi elettronici, accessori e materiale tecnico per automotive ed industria, Tessitura Landi Marino di Landi Luca & Magazzini Saro e Assidea Snc di Colzi e Tredici, supporteranno la squadra per lo svolgimento dell’attività sportiva.
In vista del primo appuntamento stagionale, la Granfondo Castello di Monteriggioni del 17 marzo, il team si radunerà per ultimare il programma di preparazione all’Agriturismo Pieve a Salti di Buonconvento che ospiterà i ragazzi per tutta la settimana.

Per informazioni visitate il sito Soudal-LeeCougan.com o la pagina Facebook del Team Soudal-Lee Cougan 2019.

        
Torna in alto