scritto da Redazione MtbCult in News il 26 Feb 2016

VIDEO – Valparaíso Cerro Abajo: spettacolare urban downhill

VIDEO – Valparaíso Cerro Abajo: spettacolare urban downhill
        
Stampa Pagina

COMUNICATO STAMPA

Difficile immaginare qualcosa di più spettacolare di una gara in territorio urbano per biciclette che sfrecciano a 70 km/h, con la gente ai margini della stretta carreggiata, evitando ostacoli, saltando passerelle e gap, scalinate infinite.
Si tratta della Valparaiso Downtown, la gara downhill che può ormai essere considerata come la più spettacolare urban dh del mondo.

Valparaiso Cerro Abajo

Correndo contro il tempo nei caratteristici vicoli di Valparaiso, Cile, domenica scorsa il rider tedesco Johannes Fischbach si è aggiudicato il Red Bull Valparaíso Cerro Abajo 2016.

La spettacolare gara di discesa che attraversa la storica e coloratissima cittadina portuale patrimonio mondiale dell’UNESCO ha visto primeggiare il campione teutonico con il tempo di 2’53’50, che gli è valso la vittoria davanti allo slovacco Filip Polc e al brasiliano Bernardo Cruz.

Valparaiso Cerro Abajo

Ed è un tempo record quello registrato dal dominatore della 14ª edizione della manifestazione di mountain bike urban downhill che ha visto i migliori piloti dh destreggiarsi in curve ad angolo retto e salti davvero esigenti per le strade lastricate e le scalinate che hanno reso ai limiti dell’incredibile il nuovo tracciato di 1,8 km.

Giudicate voi stessi:

Il campione di casa Gustavo Ortiz, sulla carta tra i favoriti, si è dovuto accontentare del quarto posto nella manche finale in cui si sono sfidati i migliori 23 degli oltre 50 funanboli provenienti da tutto il mondo.

Valparaiso Cerro Abajo

Valparaiso Cerro Abajo

Valparaiso Cerro Abajo

Protagonisti di questa “pazza” corsa della Valparaíso Cerro Abajo 2016 anche due italiani: l’emiliano Simone Medici che a soli 20 anni ha chiuso in 15ª piazza e il 27enne trentino Dennis Tondini, 17°.
«Abbiamo realizzato uno dei nostri sogni. Questa è la gara più bella e adrenalinica che esista al mondo» raccontano galvanizzati dall’esperienza sudamericana i due azzurri.

Valparaiso Cerro Abajo

«Sono super entusiasta di aver conquistato il primo posto. Ho messo in piedi una grande corsa, a volte oltre il limite, ma ho pedalato a tutta e spinto forte dall’inizio alla fine. Sono davvero felice in questo momento» ha commentato Fischbach al termine dell’evento, che anche quest’anno ha saputo radunare a Valparaiso il pubblico delle grandi occasioni.

Valparaiso Cerro Abajo

Fonte: www.redbull.com
(Foto: RedBull Content Pool)

        
Torna in alto