scritto da Redazione MtbCult in News il 25 Ott 2016

Taipei Cycle festeggia i 30 anni e cambia data di svolgimento

Taipei Cycle festeggia i 30 anni e cambia data di svolgimento
        
Stampa Pagina

Il panorama delle fiere nel settore ciclo è in una fase di evoluzione: dopo anni in cui l’industria della bicicletta aveva dei punti di riferimento stabili, dei momenti fissi nel corso dell’anno di incontro e confronto con gli altri addetti ai lavori, ora tutto è in fermento e si preparano novità epocali.
Abbiamo già annunciato che Eurobike, la più grande e importante fiera europea, nel 2018 anticiperà le date di svolgimento da fine agosto a inizio luglio.
Anche l’americana Sea Otter raddoppia e sbarca in Europa, precisamente in Spagna, già a partire dal prossimo anno, con la prima edizione di Sea Otter Europe.
Ora, la novità più recente riguarda Taipei Cycle, la manifestazione fieristica internazionale che si svolge a Taiwan e che dal 2018 cambierà il periodo di svolgimento, come potete leggere nel comunicato ufficiale sotto riportato.
Come reagiranno gli operatori del settore? Che cambiamenti sono in atto e cosa comporteranno per i consumatori finali e per tutta la filiera?
Questo è tutto da scoprire…

VM

COMUNICATO UFFICIALE

La manifestazione fieristica internazionale Taipei Cycle (Taipei International Cycle Show), organizzata da TAITRA (Taiwan External Trade Development Council), si terrà per la prossima edizione a Taipei, Taiwan, dal 22 al 25 marzo 2017 presso il polo fieristico di Nangang (Nangang Exhibition Hall) e la Hall 1 del Taipei World Trade Center (TWTC).
La manifestazione si appresta a tagliare il traguardo del suo trentesimo anniversario e TAITRA ha voluto celebrare l’evento rinnovando la sua veste grafica e promozionale ed inaugurando nuove iniziative legate ad essa.

Taipei Cycle

Taipei Cycle è uno degli eventi business che attraggono a Taiwan il maggior numero di
partecipanti internazionali, il 27% dei suoi espositori proviene infatti dall’estero.
Per l’edizione 2017 è confermata la presenza di 1.100 espositori, tra cui le aziende Giant, Merida, Maxxis, Kenda, Accell Group, Pon Bicycle Group e Shimano, che occuperanno 65.000 metri quadrati di superficie espositiva.

La questione relativa allo spostamento del periodo di svolgimento di Taipei Cycle  ha
ricevuto grande attenzione a livello internazionale.
L’edizione 2017 si svolgerà come di consueto nel mese di marzo, tuttavia nel 2018 la manifestazione si sposterà nel periodo di fine ottobre/inizio novembre, come suggerito dagli stessi operatori dell’industria del ciclo, precisamente da Mercoledì 31 ottobre a Sabato 3 novembre 2018.

Nella conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017 della Fiera, Peter Huang, CEO e Presidente di TAITRA, insieme a Tony Lo, Presidente della Taiwan Bicycle Association (TBA), hanno così annunciato l’importante cambiamento.

Taipei Cycle

Peter Huang e Tony Lo

Peter Huang ha presentato la nuova veste grafica di Taipei Cycle ed il suo nuovo slogan:
“A New Worldview on Cycling”, che potrebbe tradursi “Una nuova visione sul mondo del
ciclo”.
Le tonalità di colore del nuovo Key Visual, Rosso ed Arancione, vogliono sottolineare il coraggio, la passione e la vitalità dell’industria del settore di Taiwan, mentre la visione caleidoscopica, rappresentata dalle ruote di bicicletta usate come cannocchiale, simbolizzano la grande varietà di prodotti e novità che sarà possibile trovare alla manifestazione.
Taipei Cycle vuole essere l’occasione ideale per l’industria di connettersi con i mercati internazionali e vuole rafforzare il suo posizionamento quale piattaforma per presentare gli ultimi prodotti, per capire le tendenze del mercato e il futuro del settore e per stimolare le interazioni che conducono alla realizzazione di progetti innovativi.

Taipei Cycle

Un momento dell’inaugurazione di Taipei Cycle 2016

Tre sono le iniziative per celebrare il 30° anniversario della Fiera.

– Il 21 marzo, un giorno prima dell’inizio dell’edizione 2017 di Taipei Cycle (22-25 marzo), si svolgerà per la prima volta un DEMO DAY. Nei pressi dell’area fieristica acquirenti ed espositori avranno l’occasione di sperimentare direttamente le funzionalità dei prodotti con test di guida su diversi terreni.

– Nell’edizione 2017 si inaugurerà un nuovo padiglione di 90mq organizzato dalla Camera di Commercio Spagnola di Taipei che ospiterà aziende e prodotti della penisola iberica. Il padiglione si aggiunge a quelli già presenti da diversi anni a Taipei Cycle organizzati da CONEBI (Confederazione dell’industria europea della bicicletta), Business France e dall’istituto di promozione dell’industria del ciclo giapponese (Japan Bicycle Promotion Institute).

– Al fine di promuovere l’innovazione nell’industria del ciclismo e di interconnettere ricerca e sviluppo a livello mondiale, TAITRA e la Taiwan Bicycle Association (TBA) hanno deciso di istituire quattro nuove categorie di premi per l’edizione 2017 del Taipei Cycle Design & Innovation (d&i) Award. Il riconoscimento che vede TAITRA e TBA quali organizzatori è implementato da iF DESIGN ASIA. Le nuove categorie per cui sarà possibile registrare la propria partecipazione fino al 30 dicembre 2016, riguardano le biciclette complete: racing bikes, mountain bikes, urban bikes e special-purpose bikes.

Taipei Cycle

La cerimonia di consegna dei premi Design&Innovation

A commemorare i 30 anni di Taipei Cycle, TAITRA e TBA nomineranno inoltre la “Taiwan Cycling Person of the Year”.
La stampa di settore selezionerà la personalità a cui assegnare questo riconoscimento ed il premio sarà consegnato in occasione della prossima cerimonia di apertura della Manifestazione.

In occasione della presentazione dell’edizione 2017 di Taipei Cycle, Tony Lo ha fatto notare che, nonostante il dato statistico che al momento vede l’export 2016 di biciclette complete di Taiwan scendere del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, il valore delle parti ed accessori esportate è stabile ed in continua crescita.
Infatti, Taipei Cycle è internazionalmente riconosciuta quale importante piattaforma per fornire al mondo biciclette complete e parti.

Inoltre la sempre maggiore popolarità in Europa ed America del nord delle biciclette elettriche, ha fatto raddoppiare il valore delle esportazioni di e-bikes made in Taiwan.
Gli ultimi dati 2016 indicano infatti un valore di export che ha raggiunto i 93 milioni di USD.

Tony Lo ha anche speso parole di elogio per i sistemi di bike sharing introdotti in molte città che incoraggiano l’uso della bicicletta.

Taipei Cycle 2017 si svolgerà come sempre in contemporanea alla manifestazione dedicata agli articoli sportivi, Taipei Sporting Goods Show (TAISPO), ospitata presso i padiglioni 1 e 3 del Taipei World Trade Center (TWTC).
Questa concomitanza consente di ampliare la visione dei prodotti del settore Sport, non solocquindi prodotti del settore ciclo ma anche quelli relativi alle biciclette e attrezzature da fitness indoor, alle attività sportive da svolgersi all’aperto e agli sport acquatici.
Sono attesi a Taiwan oltre 10.000 visitatori stranieri che in un’unica occasione potranno ricercare ed effettuare acquisti di prodotti del settore ciclo e articoli sportivi.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio TAITRA in Italia: http://milano.taiwantrade.com

        
Torna in alto