scritto da Daniele Concordia in Domande,Scegliere la Mtb il 10 Lug 2019

Canyon Lux vs Orbea Oiz: quale full per la Cape Epic 2020? 🤔

Canyon Lux vs Orbea Oiz: quale full per la Cape Epic 2020? 🤔
        
Stampa Pagina

Lorenzo Montemurno
Via email
Ciao ragazzi, vorrei chiedervi un consiglio per il futuro acquisto di una full. Sono 4 anni che corro marathon e granfondo a livello amatoriale e ho sempre usato la front. Attualmente ho una Canyon Exceed Slx 8.0 del 2018 con la quale mi trovo veramente bene. Non ho mai avuto l’esigenza di una full se non in qualche gara un pò più tecnica o molto lunga.
Quest’anno, però, ho avuto la fortuna di iscrivermi alla Cape Epic 2020 e quindi mi sono messo alla ricerca di una full, perché affrontarla con una front penso sia ancora più dura…
Sono molto indeciso fra la Canyon Lux Slx 9.0 Pro Race e la Orbea Oiz M10 2019.
A parte un discorso di disponibilità (Canyon bisogna aspettare i modelli 2020 ed Orbea si trova ancora qualcosina 2019) voi che le avete provate entrambe, quale delle due mi consigliereste?
Come prezzo, Canyon rimane imbattibile, perché con 5500-6000 la porti a casa montata top e a livello di geometrie correndo già con l’Exceed non dovrei aver problemi.
La Orbea, invece, esteticamente mi piace tantissimo e nei tre modelli con telaio OMR esce già con forcella e ammortizzatore Fox top di gamma…

Canyon Lux vs Orbea Oiz

Canyon Lux CF SLX 9.0 Pro Race: 5599€

Canyon Lux vs Orbea Oiz

Orbea Oiz M10: 4599€




Risponde Daniele Concordia
Canyon Lux vs Orbea Oiz: caro Lorenzo, non è semplice rispondere alla tua domanda, perché i due mezzi da te citati sono entrambi di ottima qualità e molto simili tra loro.
Pertanto, comprendiamo la tua indecisione, ma proviamo ad aiutarti lo stesso…
Iniziamo dallo schema sospensivo, che in entrambi i casi si basa su un carro pivotless con foderi superiori flessibili ed ammortizzatore ancorato in senso orizzontale sotto al top tube. Diverso, invece, il link che collega l’ammortizzatore ai foderi: più semplice e lineare sulla Canyon, più complesso e ancorato anche nella zona del reggisella, sulla Orbea.
La lunghezza dei foderi è la stessa sia sulla Orbea Oiz che sulla Canyon Lux, parliamo di 43,5 cm.

Canyon Lux vs Orbea Oiz

Canyon Lux vs Orbea Oiz

Stesso discorso per il reach, che è identico sulla taglia M (43,5 cm) e molto simile nelle altre taglie.
Cambiano un po’ gli angoli: 69 gradi di sterzo e 75 di piantone sulla Oiz, contro i 70 gradi di sterzo e 74,5 di piantone sulla Lux. Delle differenze non troppo marcate, ma comunque importanti.
In generale, quindi, le geometrie sono molto simili e adatte per un utilizzo Xc/Marathon, ma anche per le corse a tappe.

Le geometrie della Canyon Lux 2019

Le geometrie della Orbea Oiz 2019

Notiamo qualche differenza sugli allestimenti, ad esempio la Canyon Lux ha un gruppo Sram XX1 Eagle con pacco pignoni X01 Eagle, mentre la Orbea Oiz ha un gruppo misto X01 Eagle con catena e pignoni GX Eagle.

Ruote Reynolds Blacklabel Xc in carbonio con canale da 25 mm per la Canyon, Mavic Crossmax Elite in alluminio con canale da 22 mm per la Orbea: questo dettaglio favorisce la Canyon, non solo per il peso e il comportamento dei cerchi in fibra, ma anche per la larghezza maggiore del canale interno, che potrebbe aiutare nelle lunghe distanze.

Le sospensioni, sebbene la Canyon monti RockShox e Orbea monti Fox, hanno un comando integrato a due posizioni in entrambi i casi.

Una differenza sull’allestimento riguarda il reggisella telescopico, che sulla Canyon Lux Slx 9.0 Pro Race è presente di serie, mentre la Orbea Oiz M10 2019 monta un Fsa in carbonio tradizionale.

Canyon Lux

 

Nonostante questa differenza, la Canyon Lux dovrebbe essere leggermente più leggera: il peso comunicato è di 10,3 chili.
La Orbea Oiz M-LTD che ho testato qualche mese fa pesava 10,2 chili con pedali, ma presentava un allestimento più pregiato della M10, questo fa intuire che il modello da te scelto arriverà almeno intorno ai 10,5 chili.
Anche sul peso, quindi, il divario tra le due bici non è esagerato, mentre parlando di prezzo, tra le due bici ci sono 1000€ di differenza: 4599€ per la Oiz M10 e 5599€ per la Lux CF SLX 9.0 Pro Race.
Non sono pochi, ma calcolando il peso inferiore, il reggisella telescopico, i cerchi in carbonio e gli altri dettagli tecnici più pregiati, la differenza può essere giustificata.

Canyon Lux vs Orbea Oiz

A questo punto non resta che parlare della sensazioni e delle differenze pratiche che ho notato durante i test.
Faccio subito una premessa: ho utilizzato la Canyon Lux CF SL 8.0 Pro Race (quindi un modello più economico di quello individuato da te) soltanto per correre la Roc Marathon (qui lo short test), quindi non ho uno spettro di sensazioni così completo come quello avuto con la Orbea Oiz M-LTD che ho provato per un periodo molto più lungo (qui il video test completo). Tuttavia, le prime sensazioni sono spesso quelle che contano di più.

roc marathon 2018, canyon lux, salita, rilancio, scatto

In discesa, le prestazioni sono molto simili, nel senso che l’impostazione è giusta, la posizione non è sacrificata, la stabilità è ottima e lo schema sospensivo assorbe bene le asperità, senza però far “addormentare” la bici nei rilanci e dopo le curve.
Con i lockout attivati (forcella e ammortizzatore sono azionati da un unico remoto) le bici sono entrambe davvero bloccate, quindi il feeling sull’asfalto e sullo sterrato scorrevole è molto buono.
L’unica vera differenza l’ho trovata sulle salite sconnesse e sui trail pedalati dove serve anche il lavoro della sospensione.
In questi frangenti, la Oiz offre più stabilità in pedalata, l’ammortizzatore Fox offre più sostegno (nonostante manchi la posizione Pedal di serie) e quindi nel complesso le prestazioni salgono.

L’ammortizzatore RockShox Deluxe RLR della Lux è molto meno sostenuto e interferisce di più con la pedalata: per migliorare la situazione bisognerebbe gonfiarlo a pressioni molto alte, ma poi non lavorerebbe a dovere in discesa.
In sostanza, quindi, se scegli la Canyon Lux metti in preventivo un tuning specifico dell’ammortizzatore…

Per il resto, non abbiamo avvertito altre differenze degne di nota tra le due full da Xc in questione.
Canyon Lux vs Orbea Oiz: ricapitolando, la prima è più costosa, più leggera e più pregiata nell’allestimento, ma bisogna lavorare di fino sul setup dell’ammortizzatore.
La seconda costa meno, pesa un po’ di più, ma ha bisogno di meno interventi di personalizzazione sulla sospensione posteriore.
In sostanza, entrambe le bici sono valide e adatte per affrontare la Cape Epic 2020: fai due calcoli in base alle tue necessità, poi facci sapere quale hai scelto. 😉

Qui tutti gli articoli che parlano di full da Xc.

Per informazioni Orbea.com e Canyon.com



        
Torna in alto