•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giacomone
via e-mail

Ciao MtbCult. Sono un appassionato di escursioni non faccio gare ma solo giri con lunghe salite e discese.
Ho cambiato mtb da poco, da una full da Xc (Epic Specialized) ad una trail bike (Fuel Ex Trek).
Mai scelta più giusta e adatta.
Bici anche se un po più pesante, meno nervosa e confortevole considerando anche il mio 100one che porto in giro.
Volevo cambiare guarnitura passando da tripla (Deore Xt) a doppia o singola, ma ho paura di non avere le gambe giuste. Questo passaggio è molto drastico.
Avevo anche valutato di modificare il pacco pignoni dietro con i nuovi 42. Grazie in anticipo e complimenti per la professionalità con cui realizzate gli articoli.

Risposta di Simone Lanciotti
Il passaggio da tripla a doppia può non essere così drastico come temi, a patto di scegliere la dimensione giusta delle corone.
Dato che dici di fare uscite con salite molto lunghe il nostro consiglio è di utilizzare una coppia di corone tipo 38-24, abbinamento proposto da Shimano, Sram e da molti altri produttori.
Questa operazione ti richiederà di abbassare il deragliatore per via della dimensione ridotta della corona più grande e quasi certamente di accorciare la catena.
Sono operazioni che, se non si hanno esperienza e attrezzatura adeguate, è bene lasciar fare all’officina.
Se, come crediamo, la tua bici è quella mostrata nella foto in basso, ossia la Trek Fuel Ex 9.7 29,

La Trek Fuel Ex 9.7 29.
La Trek Fuel Ex 9.7 29.

tieni presente che passando a una doppia 38-24 in pratica avrai sempre una corona più piccola da 24 denti e questo di certo non ti limiterà nelle salite.
Ciò che cambierà sarà la gestione degli altri rapporti, cosa che, in realtà, non ti risulterà più complicata, ma, anzi, più facile.
In fondo se la doppia (o chiamalo 2×10 se preferisci) ha preso tanto piede è anche per la versatilità di cui è capace. Nessun problema quindi.
Discorso diverso per un monocorona: passare da un 3×10 a un 1×10 può risultare drastico, anche in abbinamento a un pignone da 42 denti.

La guarnitura Shimano Deore Xt 42-32-24.
La guarnitura Shimano Deore Xt 42-32-24.

Questo step è fattibile, ma è preferibile, a nostro avviso, considerarlo un’eventuale ulteriore evoluzione di un 2×10.
Un monocorona è una soluzione tanto intrigante e pratica quanto punitiva se non si hanno le gambe per gestire rapporti che in qualche caso (vedi salite ripide) diventano impegnativi.
Abbinare l’escursionismo di lungo raggio e l’1×10 richiede gambe abbastanza allenate. Un 2×10 rende tutto più fattibile e non ti preclude la possibilità, poi, di passare a un sistema 1×10 o 1×11.

Nel campo Link/Download (di colore celeste) puoi trovare altri articoli in cui si è già parlato di questo argomento.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti