•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giovanni
via e-mail

Salve MTBCULT. Sto per “latticizzare” delle ruote da 29″ per una MTB da cross country. Il materiale e l’occorrente ce l’ho già: pneumatici Schwalbe Rocket Ron, lattice da 1L dell’Effetto Mariposa e altri accessori vari per la conversione, tutto acquistato dallo stesso rivenditore e tecnico della presente manodopera. Ho chiesto al mio tecnico il prezzo solo per la manodopera (faccio riferimento soltanto al montaggio dei tubeless e del nastro di conversione dell’Effetto Mariposa). Il costo è di 10€.
Sì, è vero in proporzione non sono molti, ma è un rivenditore con il quale fino adesso ho avuto anche dei buoni rapporti di amicizia. Mi sembra un po’ eccessivo considerando che tutto l’occorrente a disposizione è da parte mia. Cortesemente al più presto vorrei una gentile risposta da parte vostra. Grazie in anticipo, e buona giornata.

Risponde Simone Lanciotti
Non è facile risponderti perché dipende, ad esempio, da quanto sconto ti ha fatto il rivenditore per i componenti che hai acquistato.
La conversione tubeless richiede comunque una certa perizia e non può essere considerata, quindi, un’operazione da 2 minuti.
In questo articolo abbiamo descritto gli step per la conversione tubeless.

Sul discorso amicizia con il rivenditore non possiamo e non vogliamo entrare nel merito, ma in generale possiamo dirti che qualunque rivenditore ha necessità di guadagnare.
Trovare un equilibrio tra amicizia e lavoro nel rapporto fra cliente e negoziante è sempre molto difficile ed è altrettanto difficile giudicare dall’esterno.
Quello che possiamo dire a te e a tutti i lettori è concordare per bene il costo complessivo di qualunque lavoro e anche davanti a una richiesta inattesa di denaro parlatene con il rivenditore-meccanico.

La soluzione si trova insieme e quasi sempre rivolgersi al web (community, Facebook e quant’altro) porta solo ad inasprire i rapporti.
Ogni caso è un caso a sé e come tale andrebbe considerato.
Quindi, se puoi, spiega al tuo rivenditore che la sua richiesta di 10€ per il montaggio del kit di conversione ti sembra eccessiva.
E, nel caso, discutetene.

Fra negozio (di bici) e cliente (biker) deve esserci sempre un rapporto di reciproca fiducia.
Vendere bici e prodotti da bici e fare assistenza ai biker è un lavoro per nulla facile e su questo argomento vi invitiamo a leggere (se non lo aveste già fatto) questo articolo.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti