•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mario
via email

Buongiorno, innanzitutto complimenti per il vostro sito. Sono un vecchietto di 59 anni che da più di 20 anni pratica Mtb a livello amatoriale. Ho cambiato diverse Mtb, quasi tutte Cannondale, ma ora mi trovo ad un dilemma sulla scelta.
Ho acquistato circa un anno fa una Cannondale F29 Carbon 2 in taglia S, ma mi sembra lunga.
Le mie misure in cm sono le seguenti: altezza 163, cavallo 78,5, tronco 56, braccia 62, spalle 44. Pedalo ad un’altezza sella di 64,4 cm, con pedivelle da 175 mm che ho cambiato per avere più leva.
Mi sono pentito sia delle ruote da 29 pollici sia per il peso della bici che si aggira attorno agli 11 kg con i pedali (senza contare il peso della borraccia). Avrei intenzione di prendere una 27,5″, più precisamente una Torpado Nearco S Zeta corsa 3 misura S. Che ne pensate ?
Cosa potrei prendere in alternativa ?
In attesa porgo distinti saluti.

Risposta di Davide Ferrigno
Per questo sport non c’è età: quindi complimenti a te per la passione!
Nonostante il diametro ruota non sia, in teoria, strettamente correlato con la statura del rider, dopo tanto tempo passato a pedalare con ruote da 26”, il passaggio alle “grandi ruote” può non essere così immediato e intuitivo. In questo articolo potrai comunque trovare spiegazioni sulle differenze fra mountain bike di diverso diametro ruota.

La Cannondale F29 Carbon 2 2014.
La Cannondale F29 Carbon 2 2014, ovvero la bici attuale del lettore.

Quali sono gli aspetti da valutare prima di decidere di cambiare bici?
Tra le tue prime impressioni di guida sulla 29 pollici che possiedi hai affermato di “sentirti lungo”. Analizzando le tue misure non sembrerebbero presentarsi grandi incongruenze tra la tua statura e le geometrie della Cannondale F29 Carbon 2 in taglia S. Sarebbe consigliabile comunque aumentare l’altezza sella, poiché, secondo i calcoli, moltiplicando l’altezza del tuo cavallo (ammesso che sia corretta) per 0,883 si ottiene 69,3 cm, e quindi un valore più alto rispetto a quello da te utilizzato.
Sarebbe da valutare anche la lunghezza dell’attacco manubrio.
E’ possibile che sia sovradimensionato rispetto alle tue misure. Per sentirti “meno lungo” potresti provare a montarne uno più corto.
L’altro aspetto che non hai “digerito” della tua 29 pollici è il peso. Una bici da XC da 11 Kg non si può considerare proprio un peso piuma, soprattutto se a far alzare l’ago della bilancia sono le ruote e i copertoni.
Se da sempre il peso delle ruote riveste un aspetto importante nell’allestimento di una mountain bike (in particolar modo da XC), nelle 29” questo aspetto diventa cruciale.
E’ possibile che nel montaggio di serie della tua attuale bici siano state utilizzate ruote e pneumatici di media gamma (Mavic Crossroc, stando al montaggio di serie), e quindi con un peso non proprio contenuto. Una maggiore massa rotante influisce negativamente sulla pedalata. Una soluzione a questo problema potrebbe essere quella di sostituire ruote e pneumatici di serie con dei prodotti più performanti dal punto di vista del peso e della scorrevolezza.

La Torpado Nearco S Carbon in allestimento T80Sc.
La Torpado Nearco S Carbon in allestimento T80Sc.

Passare ad una 27,5”
Le modifiche suggerite per migliorare la tua 29 pollici comportano una spesa più contenuta rispetto all’acquisto di una bici nuova. In quest’ultimo caso la scelta cadrebbe su un modello con ruote da 27,5”.
Alcune case costruttrici hanno introdotto la differenziazione del diametro ruota in base alla statura del rider.
Questo è anche il caso di Torpado, che propone la Nearco S nelle taglie S, M ed L.

Geometrie Nearco

Confrontando le geometrie della Nearco S e della Cannondale F29 risulta che, a parità di lunghezza piantone, la prima ha un’orizzontale più corto di 1 cm rispetto alla seconda. Anche la lunghezza del carro posteriore è inferiore di ben 2 cm (42,5 cm anziché 44,4). Il passo (wheelbase) di questa 27,5” è in totale 3 cm più corto rispetto alla tua attuale 29”. Lo sterzo risulta inoltre più “aperto” poiché si passa da 71° a 70°. Queste caratteristiche fanno della Torpado Nearco S una bici probabilmente più idonea alle tue esigenze e abitudini di guida. Nell’allestimento da te scelto (Zeta Corsa 3) viene utilizzata ottima componentistica e, se stai cercando una bici particolarmente agile e leggera, questa potrebbe fare al caso tuo.
Valuta eventualmente se la trasmissione monocorona, più rivolta ad un utilizzo racing, possa soddisfare tutte le tue necessità.

Ps: qualunque sia la tua decisione, prima di cambiare bici o di modificare quella attuale, registrati nel MtbCult Garage.
Descrivi la tua bici, racconta come ti trovi in sella e assegnale dei voti.
La tua esperienza potrà servire ad altri utenti. Clicca qui.