•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco
via e-mail

Ciao redazione, per prima cosa volevo complimentarmi per il vostro lavoro
eccezionale.
Sto per fare il mio prossimo acquisto e sono indeciso molto tra tre bici:
Specialized Enduro Expert Carbon 29, Rocky Mountain Altitude Rally Edition in carbonio e Santa Cruz Bronson C.
Se può essere utile sono alto 1,75 cm e ho uno stile di guida molto
schiacciasassi.
Un saluto e grazie ancora del vostro lavoro.

Risponde Simone Lanciotti
Francesco, grazie a te dei complimenti…
Le bici che hai scelto sono molto diverse fra loro, per scelte costruttive, tuning delle sospensioni e ovviamente per il diametro delle ruote.
Se il tuo stile di guida è molto schiacciasassi potremmo indirizzarti verso la Specialized oppure la Rocky Mountain.
Escludiamo la Bronson perché, per carattere, è meno facile delle altre due e richiede una guida più di precisione per essere efficace.

La Specialized Enduro 29 Expert Carbon 2015: qui prezzi e specifiche.
La Specialized Enduro 29 Expert Carbon 2015: qui prezzi e specifiche.

La Enduro 29, grazie anche alle ruote da 29”, ha margini notevoli con 160 mm di escursione davanti (e 155 dietro…) e una geometria che, ad oggi, non trova un rivale alla pari.

La Rocky Mountain Altitude 790 Msl Rally Edition.
La Rocky Mountain Altitude 790 Msl Rally Edition: qui il listino prezzi italiano.

La Altitude in versione Rally Edition è una bici da enduro con un orientamento spiccato per la discesa, discreta in salita (leggi qui lo short test) e molto personalizzabile grazie al Ride9.

La Santa Cruz Bronson C 2015: qui prezzi e specifiche.
La Santa Cruz Bronson C 2015: qui prezzi e specifiche.

Se cerchi una bici schiacciasassi forse dovresti escludere la Bronson che, dopo l’arrivo della Nomad, è più facile inquadrare come bici da all mountain, a meno di non sostituire l’ammortizzatore (come abbiamo fatto in questo articolo) e di scegliere componenti più orientati alla discesa.

Può aiutarti nella scelta leggere le opinioni di altri utenti sulle bici in questione cercando nel MtbCult Garage.
Anzi, invitiamo tutti i lettori a farlo: è proprio questa una delle finalità della nostra community.

Simone Lanciotti

Salve, mi chiamo Simone Lanciotti... e sono un appassionato di mountain bike come voi. Mi piace talmente tanto raccontare la mia passione per la Mtb che circa 20 anni fa ne ho fatto una professione. MtbCult.it è la stata la prima rivista che ho creato; poi eBikeCult.it e infine BiciDaStrada.it. La bicicletta in generale è stata ed è ancora per me una scuola di vita. Quindi, il viaggio continua e grazie per il contributo che date al nostro lavoro. Di seguito potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Simone Lanciotti