•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Wyn Masters alla conquista della Bike Republic Sölden.

Bike Republic Sölden



Per un solo istante, immagina di essere un “Kiwi”. Un kiwi che gareggia nella Coppa del mondo Dh, spostandosi di continuo da un posto all’altro.
Cosa vorrebbe Wyn Masters? Esattamente: una casa lontano da casa.
Che ne dici di un posto in cima alle Alpi? Un luogo in cui gli abitanti più anziani mantengono le antiche tracce e i ragazzi le rispettano. Una nazione in cui i riders regnano e dove si ottiene il passaporto con il proprio skipass e il diritto di voto.

Bike Republic Sölden

Bike Republic Sölden

Sembra un’utopia, ma nelle Alpi austriache una serie di appassionati di mountain bike ha costruito una nazione dedicata ai riders: la Bike Republic Sölden.
È uno stato che si rivolge ampiamente ai suoi cittadini e si prende cura di 15 singletracks naturali e 9 linee artificiali che si snodano nello scenario mozzafiato di ghiacciai e prati in alta quota.

Bike Republic Sölden

Bike Republic Sölden

Wyn Masters è arrivato nel vicino aeroporto di Innsbruck con un certo scetticismo.
Ha afferrato il suo nuovo passaporto, ha esplora la nazione su due (e una) ruote, ha incontrato i ragazzi e gli anziani del posto e non è riuscito più a partire…
Perché?
Scopritelo in “Wyn Masters on Stately Mission – Un Kiwi conquista la Bike Republic Sölden”.
Premete play:

E guardatevi anche “Wyn’s Wheelie Wednesday” sulla strada del ghiacciaio in alto sopra Sölden:

Per informazioni Bikerepublic.Soelden.com



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it