•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il nostro recente articolo che spiega come lavare la bici all’autolavaggio in sicurezza ha riscosso molta attenzione ed è per questo che torniamo sull’argomento, questa volta segnalandovi una novità da poco uscita sul mercato.

VIDEO – Lavare la bici all’autolavaggio: sì o no? Ecco qualche consiglio…



Si tratta di una Bike Wash self-service, prodotta da MTM Hydro, azienda che si occupa di attrezzature e ricambi per autolavaggi.

E’ una colonnina professionale per la pulizia approfondita di tutti i tipi di biciclette e può rappresentare l’alternativa ideale al lavaggio ad alta pressione, potenzialmente dannoso per guarnizioni e cuscinetti.
La novità è che questa colonnina eroga acqua in bassa pressione e consente quindi di lavare la bici senza grandi rischi.

Vi riportiamo la descrizione che abbiamo letto sul sito del produttore.
La colonnina è dotata sia di pistola con ugello che eroga acqua sia di spazzola per l’erogazione di acqua + detergente in bassa pressione.

lavare la bici

In più, è provvista di un impianto di asciugatura con soffiaggio aria.
Per poter eseguire il lavaggio più comodamente, si può usufruire del braccio “reggi bici” universale, adatto ad ogni modello.

E’ compreso anche un kit gonfia gomme con compressore incorporato.

Ecco un video che ne mostra l’utilizzo:

Come anticipato, la Bike Wash di MTM Hydro è stata appena lanciata e se ne trovano quindi ancora poche; alcune macchine test sono state installate nella provincia di Cuneo, dove l’azienda ha sede.

Per sapere se nella vostra zona sono presenti autolavaggi che forniscono questo servizio, potete rivolgervi direttamente a MTM Hydro: sul sito ufficiale www.mtmhydro.it trovate tutte le informazioni di contatto.

Qui trovate una selezione di articoli e consigli su come lavare la bici.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it