•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scotts Valley, California – Fox ha appena annunciato due nuovi prodotti destinati al mondo della Dh, la 40 Float Rc2 e il Dhx Rc4. La 40 utilizza un’unità elastica ad aria e una struttura molto leggera, mentre il Dhx Rc4 presenta circuiti idraulici ridisegnati e nuove regolazioni.

40-float-front

La forcella, che ha richiesto due anni di sviluppo attraverso il Rad di Fox (ovvero il Race Applications Development), introduce un nuovo chassis e un nuovo sistema pneumatico ad aria chiamato Float, abbassando di circa mezzo chilo il peso rispetto al modello precedente.
Solo che la solidità è rimasta del tutto identica, ma i foderi, i forcellini, le teste e gli steli permettono alla 40 Float Rc2 di arrivare ad un peso di 2.711 grammi.
Il vantaggio di una sospensione ad aria risiede, oltre al peso inferiore rispetto alla versione a molla, ovviamente, anche nel più ampio range di personalizzazioni della taratura.
Fox inoltre consente di tarare a proprio piacimento anche la progressività della curva di compressione.

dhx-rc4-media-side

Per quanto riguarda l’ammortizzatore, qui ha Fox ha deciso di prelevare alcune delle caratteristiche tecniche che riguardano i modelli da motocicletta e trasferirle sul nuovo Dhx Rc4. Lo scopo è migliorare la sensibilità e la risposta dell’ammortizzatore ai cambi di direzione. Inoltre il diametro dello stelo è stato diminuito di mezzo pollice per diminuire oltremodo l’attrito e migliorare la trazione.

Altre foto sono disponibili nella foto gallery in alto.

Per informazioni RideFox.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it