INTERVISTA - Un approdo SPECIA-le al team Wilier Pirelli, 9 domande all’atleta azzurra.

Simone Lucchini
|

Da poco approdata al team Wilier Triestina-Pirelli Factory Team, Giada Specia è una delle atlete nazionali più affermate in ambito cross-country e non solo.
Al suo ultimo anno da under promette di alzare ulteriormente il livello per approdare nel “mondo dei grandi” da protagonista.

Giada Specia
INTERVISTA - Un approdo SPECIA-le al team Wilier Pirelli, 9 domande all’atleta azzurra. 7

Abbiamo raggiunto al telefono Giada per rivolgerle alcune domande e capire meglio quali sono le sue intenzioni.
Quali saranno i suoi obiettivi per questo 2022?
Come e su cosa sta lavorando per raggiungerli?
Sentiamo cosa ha da dirci.

- Dopo un anno di grandi soddisfazioni cambi team ed entri in una delle squadre più affermate del momento, quando sono iniziati i primi contatti? Hai avuto altre proposte? Voci di corridoio parlavano di un tuo passaggio al team Ghost.

- Ho avuto i primi contatti con il team Wilier Pirelli subito dopo il campionato italiano Xc dello scorso anno (Giada è campionessa italiana under23 in carica), dopo una serie di incontri ho deciso che sarebbe stato proprio questo il team giusto per continuare a crescere nel migliore dei modi.
Confermo di aver avuto tante proposte, tra le quali anche quelle del team Ghost, ma rimango fermamente convinta della mia decisione.

Giada Specia
Giada Specia in occasione del Photo Shooting per la presentazione del nuovo team

- In cosa il team "Wilier Pirelli" pensi possa darti quella marcia in più?

- La risposta è banale ma veritiera, essere circondata da atleti di alto calibro come quelli del team Wilier Triestina-Pirelli Factory Team è un grandissimo vantaggio, avrò molto da imparare da loro!

- A differenza dello scorso anno nel team "Wilier Pirelli" sarai l’unica presenza femminile, sentirai la mancanza di una collega donna?

- Non tutto è come sembra (ride…n.d.r.), spesso tra ragazze e difficile andare d’accordo, non è detto che sentirò questa mancanza.
Con i colleghi maschi mi trovo sempre molto bene, credo proprio che non avrò grossi problemi.

Ciclomercato 2022
Giada Specia tra i compagni di squadra del team Wilier Triestina-Pirelli Factory Team

- Oltre al cambio team cambierai ovviamente anche il mezzo, hai avuto modo di provare la Wilier Urta SLR? Cosa ne pensi?

- Purtroppo non ho avuto ancora modo di provarla, cosa che accadrà a brevissimo.
Esteticamente mi piace ed è anche molto leggera, non vedo davvero l’ora di salire in sella.

- Durante la stagione pensi di alternare front e full o utilizzerai solo la Wilier Urta SLR?

- Alternerò entrambe le bici ma, guardando i miei obiettivi credo proprio che userò maggiormente la full.

Giada Specia
La Wilier Urta SLR di Giada Specia

- Questo per te sarà l’ultimo anno da Under, un vero e proprio trampolino verso il mondo degli elite, quali sono i tuoi obiettivi per la stagione entrante?

- Voglio migliorarmi ulteriormente in campo internazionale, sto lavorando con tutti i mezzi a mia disposizione per arrivare preparata alla prima di coppa del mondo.



- Continuerai la tua collaborazione con Enrico Licini (preparatore di Giada Specia)? cambierai qualcosa nella tua preparazione?

- Certo! Striamo lavorando duramente in palestra per allenare la parte superiore del corpo insieme ad Enrico (centro 4Performance Coaching & Fitting) , ormai fondamentale per competere ad alti livelli in coppa del mondo.
Sempre per gli stessi motivi sto dedicando molto tempo alla tecnica di guida, oggi per andare forte bisogna essere davvero completi.

- Lo scorso anno hai partecipato al mondiale marathon all’Isola d’Elba con ottimi risultati, quest’anno ti vedremo maggiormente impegnata sulle lunghe distanze?

- L’obiettivo principale rimane il cross-country, voglio far bene in coppa del mondo, sopratutto in quest’anno cruciale per la mia carriera agonistica.
Valuteremo in base agli appuntamenti se inserire qualche evento marathon, deciderò strada facendo insieme al mio preparatore.

Giada Specia
INTERVISTA - Un approdo SPECIA-le al team Wilier Pirelli, 9 domande all’atleta azzurra. 8

- Lancia un guanto di sfida per la prossima stagione alle tue avversarie!

- Ragazze! Sto arrivandoooooo.

Se volete saperne di più su Giada Specia cliccate qui.

Se volete saperne di più sul team Wilier Pirelli cliccate qui.

Qui sotto trovate il test della Wilier Urta SLR, la bici che utilizzerà il team Wilier Pirelli.⬇️

Condividi con
Sull'autore
Simone Lucchini

Mi piace essere estroso, mi ritengo molto versatile e sono il più giovane del gruppo, con una vocazione che spazia dall’Xc fino all’enduro senza disdegnare il mondo e-Mtb e gravel. Mi piacciono i video e la guida in generale

Lascia un commento

Registrati ora!

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right