•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Da quando si è affermato l’enduro, nell’abbigliamento si cerca protezione e praticità di utilizzo e  così nascono nuovi prodotti come l’Alpinestars Paragon Bib Shorts, una salopette, unica nel suo genere, con protezioni omologate, sacca idrica, tasche e fondello.

La salopette Alpinestars Paragon Bib Shorts racchiude tutto quello che serve per una gara di enduro o per chi cerca protezione e funzionalità anche durante le uscite della domenica. Paraschiena, protezioni per i fianchi, fondello, tasche comode e uno scomparto per la sacca idrica, tutto in un unico capo d’abbigliamento.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

L’Alpinestars Paragon Bib Shorts rappresenta l’unione di questi elementi ed è in grado di offrire nel minor ingombro possibile tutto il necessario, migliorando il comfort e le performance di guida.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

L’Alpinestars Paragon Bib Shorts è realizzato in Lycra traforata, molto elastica, con paraschiena rimovibile omologato CE livello 1 e protezioni sui fianchi, poco più in basso dei glutei.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

L’alloggiamento per la sacca idrica è posizionata sulla schiena con guida per il cannello sulla bretella destra e tre comode tasche posterioi per il cibo o per un minimo di attrezzatura.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

Il fondello è realizzato in Gel 3D e le taglie vanno dalla XXS alla XXL.
Non prevede regolazioni di nessun tipo perché il tessuto in Lycra è molto elastico e si adatta perfettamente al corpo.
Il prezzo è di 222€, sacca idrica esclusa, mentre il peso è di 435 grammi, protezioni incluse, ed è una delle note più significative della salopette Alpinestars, che elimina lo zaino e integra gli altri componenti dell’abbigliamento del rider.

Abbiamo avuto modo di provare l’Alpinestars Paragon Bib Shorts in numerose uscite e gare confermandosi come prodotto molto valido all’utilizzo in Mtb.
I materiali utilizzati e le cuciture sono di primissimo livello e non lasciano irritazioni o segni sulla pelle neanche dopo tante ore in sella.
Le grafiche dopo un po’ di lavaggi cominciano a staccarsi, ma il tessuto non si è rovinato in nessun modo.

Alpinestars Paragon Bib Shorts
Previsto un piccolo inserto rifrangente sulla coscia

La Lycra elasticizzata rende la salopette molto comoda una volta indossata, la calzata non è complicata, ma con paraschiena e sacca idrica piena indossare il Bib Shorts non è proprio semplice. La soluzione più facile è indossarlo senza sacca idrica ed introdurla dopo, altrimenti occorre chiedere aiuto ad altre due mani… 🙂

Alpinestars Paragon Bib Shorts

Per bere il cannello della sacca idrica va estratto dalla maglietta e ciò può complicare un po’ le cose se indossiamo maglie con collo stretto e poco elasticizzato. Le tasche posteriori sono spaziose e facili da raggiungere.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

Alpinestars Paragon Bib Shorts

La protezione offerta dal paraschiena è buona, ma sarebbe stata migliore se fosse stata appena un po’ più lunga, fermandosi all’altezza dell’osso sacro.
Gli inserti sui fianchi aiutano ad attutire gli urti anche se la traspirazione in quella zona ne risente particolarmente.

Alpinestars Paragon Bib Shorts

La traspirazione della parte superiore dell’Alpinestars Paragon Bib Shorts è ottima, perché utilizza una Lycra forata che aiuta anche la ventilazione (foto sopra).
La parte inferiore invece non è traforata (foto sotto) e indossare la salopette Alpinestars in estate può risultare non sempre piacevole, però è particolarmente pratica al punto che è difficile rinunciarci.

Alpinestars Paragon Bib Shorts
La parte inferiore della salopette Alpinestars Paragon Bib Shotrs è meno traspirante di quella superiore risultando un po’ calda in piena estate.

In conclusione…
Non ci sono ancora prodotti sul mercato come la salopette Alpinestars Paragon Bib Shorts quindi non possiamo dare un voto, nè usare una scheda di valutazione, ma la sua utilità nell’uso della Mtb è innegabile.
La praticità, la protezione e il comfort sono una certezza e la casa italiana ha aperto una nuova frontiera, perché l’integrazione di zaino, protezioni, sacca idrica e fondello in un unico capo d’abbigliamento aiuta a rendere la guida molto più disinvolta e piacevole, senza dover rinunciare a niente. O quasi.

Per informazioni Alpinestars.com oppure Dsb-Bonandrini.com

Stefano Chiri

Ciao, mi chiamo Stefano Chiri e quello che più mi piace è stare in sella ad una due ruote, ancora di più se è una bici. Mi piace la guida, arrivare al mio limite e trovarlo in tutto quello che ho modo di provare. La bicicletta è diventata la mia vita, l'ho vista e continuo a vederla da ogni punto di vista, da meccanico, tester, maestro e "atleta", cercando di trovare sempre nuovi spunti per andare avanti, migliorarmi e per coinvolgervi nell'universo della Mtb e della bici a 360°. Stefano Chiri