scritto da Paolo Guerrieri in Biciclette,Test il 15 Gen 2018

TEST – Canyon Neuron Al 8.0: trail-therapy in salsa tedesca

TEST – Canyon Neuron Al 8.0: trail-therapy in salsa tedesca
        
Stampa Pagina

La Canyon Neuron Al 8.0 è una delle Mtb più versatili del catalogo del marchio tedesco.
Molti appassionati di Canyon hanno già avuto modo di conoscerla con il nome Nerve e di fatto continua a essere la medesima bici.
Una trail biker con ruote da 29″ ed escursione di 110 mm al posteriore, ovvero quanto basta per spingersi oltre l’ambito puramente Xc-marathon.
Canyon ha pensato di differenziare il diametro della ruota in base alla taglia, ovvero 27,5″ per le taglie XS ed S e 29″ dalla M alla XL.

canyon neuron al 8.0

Dopo la Lux per il cross country e le marathon, la Canyon Neuron Al 8.0 è la prima full che si incontra nel catalogo Canyon con una vocazione più polivalente.
Cioè una bici per fare quasi tutto, tanta sostanza e un prezzo molto competitivo.
Ma come se la cava sui sentieri?

canyon neuron al 8.0

DETTAGLI TECNICI TELAIO
1 – Geometria: 8,5
L’intenzione, come detto, è proporre un mezzo che rappresenti un connubio tra Xc e trail bike con un angolo sterzo da 69,5° (con forcella da 120 mm), piantone da 73,8° e altezza del movimento centrale rilevata di 32,5 cm sembrano in effetti voler privilegiare reattività e maneggevolezza.
Lo standard Boost viene utilizzato per entrambi gli assi e il carro misura ben 445 mm (cioè un valore superiore alla media) e il triangolo anteriore ha valori di reach molto moderni.
Parliamo di 426 mm per la taglia M, quella da noi provata, quindi con ruote 29″.

tabella geometria

canyon neuron al 8.0

– Assetto in sella: 9
Il sottoscritto è alto 174 cm e ha un’altezza sella di 72,5 cm.
Manubrio da 740 mm di larghezza e attacco da 70 mm di lunghezza sono valori attualmente considerati standard per l’utilizzo Xc/Trail.
La posizione in sella è piuttosto centrale e mette a proprio agio, sul manubrio mancano purtroppo i riferimenti grafici per poterlo orientare con immediatezza.
Il BB Drop (cioè la differenza di altezza fra movimento centrale e ruote) di 27 mm in taglia M e con ruote da 29″ infonde la sensazione di essere fra le due ruote, piuttosto che sopra le due ruote.
A tutto vantaggio della confidenza di guida.

canyon neuron al 8.0

– Cura costruttiva: 8
Per il passaggio cavi ci sono diverse soluzioni, sia all’interno dei tubi che all’esterno, in base alle proprie esigenze.
L’ingresso nel telaio non presenta una guida interna, né facilitazioni per l’inserimento.
E’ presente la placchetta di supporto per il deragliatore e la possibilità di montare un portaborraccia all’interno del triangolo anteriore.
Il telaio in alluminio presenta lavorazioni e sagomature dedicate per assicurare la massima rigidità nei punti di maggior sollecitazione.

canyon neuron al 8.0

canyon neuron al 8.0


pub

canyon neuron al 8.0

canyon neuron al 8.0

– Posizionamento ammortizzatore: 8
L’ammortizzatore è posizionato verticalmente, accanto al tubo piantone e abbastanza riparato dai detriti portati dalla ruota posteriore.
Per agire sui registri idraulici ci si deve leggermente chinare.

– Peso telaio e/o bici: 7,5
Rilevati 12,7 Kg con gomme tubeless e senza pedali.
Non è una peso-piuma, ma del resto per contenere il prezzo viene sacrificata la raffinatezza e la leggerezza dei componenti.

canyon neuron al 8.0

– Prezzo telaio/bici: 9
La Canyon Neuron Al 8.0 viene proposta a 2499€, in assoluto uno dei punti di forza di questa bici e delle bici Canyon in generale.
Ricordiamo che le bici del marchio tedesco sono acquistabili solo online, ma esiste il supporto pre e post vendita in lingua italiana.

– Garanzia sul telaio: 8,5
Due anni di garanzia generale sul modello acquistato e fino a sei anni per il telaio.
Canyon offre al primo proprietario anche un servizio di crash replacement da applicarsi al telaio una volta entro tre anni dalla data di acquisto valido per tutti quei casi non coperti dalla garanzia.

Voto finale (da 1 a 10): 8,35

canyon neuron al 8.0

2 – COMPORTAMENTO IN SALITA
– Efficienza sospensione posteriore in salita: 8,5
La tipologia di carro, con giunto Horst, è uno dei più sensibili e questo provoca una
leggera oscillazione che comunque non infastidisce.
Volendo rendere la pedalata più efficace si può scegliere la frenatura intermedia dell’ammortizzatore e in questo modo il carro si comprime meno e la posizione in sella risulta più verticale.
Le tre posizioni indicizzate della compressione dell’ammortizzatore sono ben tarate e abbastanza facilmente modificabili stando in sella.

canyon neuron al 8.0

canyon neuron al 8.0

– Impressioni di guida: 8
In termini generali la frenatura intermedia si è dimostrata quella preferibile, ma purtroppo né sull’ammortizzatore, né sul telaio sono riportati riferimenti visivi per il Sag. Dopo qualche uscita ho adottato un valore pari al 18-20%.
Un plauso doveroso agli pneumatici Schwalbe Nobby Nic che con la loro generosa sezione e la nuova mescola Addix SpeedGrip sono ancora più performanti in termini di trazione.

canyon neuron al 8.0

La trasmissione Sram Gx Eagle è stata impeccabile: il passaggio di marcia tra il pignone da 42 denti e quello da 50 non ha manifestato incertezze nemmeno sotto sforzo.
Il manubrio con rise ridotto e l’attacco manubrio relativamente lungo da 70 mm favoriscono un maggior carico verso l’anteriore che si traduce in stabilità e non impone spostamenti del corpo per bilanciare il proprio peso sulla bici.

canyon neuron al 8.0

ùcanyon neuron al 8.0

canyon neuron al 8.0

Il comportamento dell’ammortizzatore Fox Performance Float Dps è molto lineare senza manifestare una marcata progressività finale, merito di una precisa scelta del costruttore.

Voto finale (da 1 a 10): 8,25

canyon neuron al 8.0

3 – COMPORTAMENTO IN DISCESA
– Efficienza sospensione posteriore in discesa: 8,5
Come sempre più spesso accade ultimamente, relativamente alla serie Fox Performance,   l’ammortizzatore non fa rimpiangere in termini di sensibilità e di risposta il top di gamma Factory, alla validità dell’ammortizzatore si unisce l’efficienza del carro che non ne inibisce l’attività durante la frenata per un migliore controllo nelle situazioni critiche.

canyon neuron al 8.0

– Impressioni di guida: 7,5
Nelle discese più impegnative si avvertono i limiti dovuti ad angoli e componenti più orientati alla pedalata e la Canyon Neuron Al 8.0 inizia a essere meno prevedibile. L’ammortizzatore raggiunge il fine corsa con relativa facilità e diminuirne il Sag (aumentandone la pressione) eviterebbe il problema ma renderebbe il mezzo meno stabile.
La soluzione è utilizzare gli appositi spessori interni per aumentare la progressività.

canyon neuron al 8.0

I freni Sram Guide R a 4 pistoncini potrebbero apparire eccessivi considerata la destinazione d’uso della bici, ma avere più potenza frenante ha comunque i suoi vantaggi.
A patto che il freno funzioni in modo ottimale, cosa che gli Sram Guide R montati hanno iniziato a fare solamente dopo uno spurgo dell’impianto.
Molto valida, invece, la rigidità in corrispondenza degli snodi del carro.

Voto finale (da 1 a 10): 8,0

canyon neuron al 8.0

4 – COMPORTAMENTO SUL PEDALATO
– Efficienza sospensione posteriore nel pedalato: 8,5
La naturale tendenza del carro a comprimersi nell’andatura in fuorisella è contrastata dal freno in compressione dell’ammortizzatore in posizione Medium.
La possibilità di scegliere tre diverse tarature in compressione anche per la forcella aiuta ulteriormente nei rilanci in piedi sui pedali.
– Impressioni di guida: 8,5
La bici risponde veloce agli input dei pedali, l’inserimento dell’avantreno in curva è fulmineo mentre il posteriore tende a rallentarne l’azione pagando il dazio di una lunghezza leggermente sopra le attese.
Le prestazioni, già di per sé valide, potrebbero migliorare ulteriormente con una gommatura meno esuberante che garantirebbe accelerazioni ancora più immediate.
Purtroppo la sella si è dimostrata per il sottoscritto di rara scomodità per rigidità ed eccessiva larghezza, ma queste sono considerazioni molto soggettive.

VOTO FINALE (da 1 a 10): 8,5

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,27

canyon neuron al 8.0

In conclusione…
L’allestimento del modello in prova è equilibrato e, per l’utilizzo della trasmissione 1×12, anche coraggioso.
La trasmissione Sram Gx 1×12, le unità ammortizzanti Fox Performance, i freni Sram Guide e il reggisella telescopico RockShox Reverb (che vorremmo vedere di serie su qualsiasi full) sono un pacchetto niente male.
Rigidi e scorrevoli i nuovi cerchi Mavic XA Light (li abbiamo presentati qui) tubeless nativi, permettono una facile installazione degli pneumatici tubeless e hanno una larghezza interna di 25 mm, più che adeguata all’uso per cui la Neuron è stata pensata.
Gli pneumatici sono stati trasformati in tubeless con gran vantaggio in termini di comfort e sicurezza e la nuova mescola Addix adottata (potete trovare il test qui) segna un passo avanti marcato rispetto ai modelli precedenti.

canyon neuron al 8.0

Lo si potrebbe definire un telaio full suspension che strizza l’occhio al mondo trail e che riuscirà di sicuro a far scoprire a numerosi biker il piacere di affrontare i sentieri.
Complimenti a Canyon per essere riuscita a proporre un prodotto dal rapporto qualità/prezzo decisamente buono.

Per informazioni Canyon.com

Qui trovate tutto riguardo le trail bike…



voto:  8,27 / 10

PRO:

Allestimento, rapporto qualità/prezzo, 5 taglie, 6 anni di garanzia sul telaio, facilità di guida, taratura sospensioni

CONTRO:

Passaggio interno dei cavi migliorabile, geometrie votate maggiormente alla resa in pedalata

Scheda Tecnica

  • Caratteristiche del telaio:
    Telaio in alluminio, sospensione con giunto Horst da 110 mm, battuta posteriore Boost 148x12 mm, attacco deragliatore diretto, movimento centrale Pressfit 92, passaggio interno dei cavi con opzione esterno, 5 taglie disponibili dalla XS alla XL
  • Travel posteriore:
    110 mm
  • Diametro ruota:
    29" per tg M, L e XL e 27,5" per tg XS e S
  • Angolo di sterzo:
    69,5 taglia XS, S - 69,3 taglia M, L, XL
  • Angolo sella:
    74 taglia XS, S - 73,8 taglia M, L, XL
  • Lunghezza tubo superiore:
    599 mm taglia M
  • Carro:
    428 mm taglia XS, S - 445mm taglia M, L, XL
  • Interasse:
    1136 mm taglia M
  • Prezzo:
    2499€
        
Torna in alto