• 39
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Poco tempo fa vi abbiamo presentato il Bontrager Rally WaveCel, un casco da trail pensato per le esigenze di chi cerca un prodotto super protettivo a prezzi più abbordabili.
Okay, ma come va? E’ comodo? E’ fresco?
Lo abbiamo provato nelle scorse settimane, ora possiamo rispondere a queste (ed altre) domande.

Bontrager Rally WaveCel

DETTAGLI TECNICI
– Materiali utilizzati: 10
Il “cuore” del casco Bontrager Rally WaveCel, è appunto il sistema WaveCel: una struttura cellulare comprimibile che riveste l’interno del casco. Funziona come zona di collasso, un’area che assorbe la forza dell’urto prima che raggiunga la testa del ciclista.

Il rivestimento è in classico materiale plastico (disponibile in quattro colorazioni), ma più che altro ha una funzione di sostegno, protezione contro le abrasioni ed estetica.
Le imbottiture sono morbide, anti-umidità e lavabili.

Bontrager Rally WaveCel

– Regolazioni consentite: 10
Si può personalizzare tramite il registro BOA Fit posizionato nella zona posteriore, la regolazione è davvero micrometrica e la chiusura è omogenea.
Inoltre, si può regolare la calzata in altezza, grazie ad una piccola slitta a tre posizioni che permette di alzare o abbassare la calotta interna.

I cinturini hanno dei divisori LockDown per una regolazione più semplice nella zona delle orecchie.
La chiusura inferiore è con fibbia classica, infine la visiera è regolabile in altezza su tre posizioni.

Bontrager Rally WaveCel

– Omologazione: 10
Il casco in questione è munito di omologazione CE EN1078, ossia quella obbligatoria in Europa.
La presenza del sistema WaveCel fornisce un’ulteriore garanzia in termini di protezione e qualità del prodotto.

– Peso: 7
Il peso dichiarato in taglia M è di 400 grammi, quello reale è di 389 grammi.
Parliamo di un casco da trail riding, quindi il peso viene dopo comfort e sicurezza, come importanza, ma senza dubbio non è un casco leggero.
Questo particolare si avverte in salita, nelle uscite lunghe e anche nelle discese sconnesse con molte vibrazioni.
La protezione del sistema WaveCel, si paga anche sulla bilancia…

Bontrager Rally WaveCel

– Prezzo: 8
Il Bontrager Rally WaveCel costa 149,99€ di listino: non è molto costoso, ma nemmeno super economico. A questo prezzo, ci saremmo aspettati un casco più leggero…
Tuttavia, i dettagli curati, la tecnologia WaveCel e le molteplici regolazioni potrebbero giustificare tale cifra.

Voto finale (da 1 a 10): 9

PRESTAZIONI
– Comfort della calzata: 9
Il casco avvolge bene la testa e la chiusura BOA permette di personalizzare la calzata al millimetro, così come i cinturini regolabili.
Questo, insieme all’imbottitura interna molto soffice e sostanziosa, dona un feeling immediato.

Bontrager Rally WaveCel

Essendo un casco molto avvolgente nella zona frontale e sulle tempie, potrebbe essere meno compatibile con alcuni occhiali, ad esempio con quelli di grandi dimensioni.
E’ perfetto, invece, da utilizzare con la mascherina da enduro.

– Ventilazione: 7
Il Bontrager Rally WaveCel ha 13 feritoie (8 anteriori e 5 posteriori) ma il sistema Wavecell blocca parzialmente il flusso d’aria.
Di conseguenza, questo casco non è tra i più ventilati e nella stagione estiva potrebbe far sudare più del dovuto, dipende anche a che ora uscite e su quali sentieri lo utilizzate…
Può essere la scelta ideale, invece, per l’inverno e la mezza stagione.

Bontrager Rally WaveCel

– Estensione della copertura: 10
Parliamo di un casco molto protettivo, sia nella zona anteriore e delle tempie, sia in quella posteriore, dove la calotta arriva a coprire tutta la zona occipitale.

Il sistema WaveCel, aumenta ancora di più la protezione su tutta la calotta e funziona anche da “scudo” anti-insetti.

Bontrager Rally WaveCel
Con visiera alta
Con visiera bassa

– Calzata: quale taglia scegliere? 9,5
Tre le taglie a disposizione:
– Small (51-57 cm)
– Medium (54-60 cm)
– Large (58-63 cm)

In generale, la calzata è abbondante e le dimensioni della calotta esterna sono generose, quindi se siete a metà tra due taglie, prendete quella più piccola.
Nel mio caso ho scelto una taglia M (di solito uso caschi da 56-58 cm) e mi sono trovato abbastanza bene. Ma se avessi scelto una S, probabilmente avrei avuto un casco più leggero e compatto, con una calzata molto simile.

Voto finale (da 1 a 10): 8,8

Bontrager Rally WaveCel

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,9

In conclusione…
Il Bontrager Rally WaveCel è l’ideale per chi cerca un casco da trail riding molto protettivo, confortevole e che non costi eccessivamente.
Tra i pregi principali troviamo il comfort e la personalizzazione della calzata, oltre alla sicurezza offerta dal sistema WaveCel.
Non sono il massimo, invece, peso e ventilazione.
Per concludere, potrebbe essere il casco perfetto per i riders non troppo evoluti, da usare in inverno, nella mezza stagione o nelle uscite non troppo lunghe e afose.

Qui tutti gli altri articoli e test sui caschi.

Qui tutti gli articoli che parlano di Bontrager.

Per altre informazioni TrekBikes.com

Daniele Concordia

Ciao, mi chiamo Daniele Concordia e sono nato nel fuoristrada! La Mtb e il motocross sono le mie passioni più grandi, amo l'adrenalina, la fatica e le sensazioni che regala lo sterrato in tutte le sue forme. Ho corso tanti anni in mountain bike, tra Xc e Granfondo nelle categorie agonistiche, ma prima di tutto sono un amante del mezzo e della tecnica in generale. Dal 2012, dopo aver ottenuto la Laurea in Scienze Motorie allo IUSM di Roma, ho avuto la fortuna di fare della mia passione il mio lavoro, non solo come biker, ma anche come intermediario tra aziende, atleti e lettori. Seguitemi su Mtb Cult, qui sotto potete trovare tutti gli articoli firmati dal sottoscritto. Daniele Concordia