• 56
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Uno dei componenti sui quali si riversa troppa poca attenzione sono le manopole, elemento che invece rappresenta uno dei punti di contatto tra noi e la bici.
Con le nuove Lizard Skins Oury V2 Grip il marchio americano è riuscito ad unire estetica e funzionalità.
Pochi piccoli accorgimenti rispetto al modello già esistente, che però ne aumentano il comfort, come ad esempio l’eliminazione di uno dei due anelli di blocco.
Dopo averle provate per diverso tempo e su diversi tipi di bici siamo pronti a fornirvi un test dettagliato.

Lizard Skins Oury V2 Grip

CARATTERISTICHE TECNICHE

– Diametro: 32 mm

– Lunghezza: 134 mm

– Peso: 142 grammi dichiarato (121 grammi rilevati)

– Sistema di fissaggio: un solo anello di blocco presente nella parte interna, regolabile con una semplice brugola da 3 mm

– Versioni disponibili: nero, grigio, blu, rosso, arancio

– Prezzo: 34,99€

MONTAGGIO E SENSAZIONI
Il montaggio delle nuove Manopole Lizard Skins Oury V2 Grip è semplicissimo e si fa con una chiave esagonale da 3 mm.
Inoltre il lavoro è facilitato dalla presenza di 3 fori realizzati alle estremità per far fuoriuscire l’aria, che altrimenti renderebbe difficoltosa l’istallazione.
Ho voluto provare queste nuove manopole installandole su due biciclette differenti, prima su una hardtail da Xc e poi su una full da trail, entrambe con manubrio carbon, questo per offrirvi un test il più completo possibile.

Lizard Skins Oury V2 Grip

Lizard Skins Oury V2 Grip

Detto questo passiamo alle impressioni di uso.
La sensazione di comfort è immediata, infatti il disegno a “quadrettoni” permette alla manopola di assorbire in maniera ottimale le vibrazioni provenienti dal terreno, smorzando tutti quegli impulsi che altrimenti graverebbero sulle nostre povere mani.
Il grip offerto da queste manopole è eccellente, con i guanti o a mani “nude” ho sempre avuto un ottima presa.
Il merito è, sì, della gomma con la quale sono realizzate queste Lizard Skins Oury V2 Grip, ma anche dei profondi canali presenti che permettono una ventilazione davvero efficace: pioggia o sudore non sono un problema.
Nei mesi di utilizzo non ho riscontrato un’usura eccessiva, anche se comincio ad avvertire una sensazione “collosa” impugnando le manopole, sensazione che tuttavia aumenta ancora di più il grip.
Per mantenere sempre pulite ed efficienti queste manopole di casa Lizard Skins ho usato semplicemente sapone e spugna, nulla di più.

Lizard Skins Oury V2 Grip

IN CONCLUSIONE…
Se cercate una manopola che aumenti la comodità del vostro mezzo e che offra un grip eccellente avete di fronte a voi un’ottima proposta.
Per volumi e disegno è sicuramente una manopola più votata al mondo Gravity, ma chi è alla ricerca di una comodità maggiore può pensare di utilizzarla anche in ambito Xc.
Difetti? Forse il prezzo, ma durata e prestazioni ne giustificano la spesa. Del resto, Lizard Skins è di per sé una garanzia di qualità.

Per informazioni LizardSkins.com oppure CicloPromo.com

Simone Lucchini

Pedalo in bici da quando ero giovanissimo. Bici da strada, Mtb, gravel e ora anche le e-Mtb. Per me le due ruote a pedali non hanno confini e mi esalta impegnarmi nella guida piuttosto che nella ricerca delle prestazioni atletiche. Per me la bici è una passione che è diventata da subito un lavoro, in officina e sulle pagine di MtbCult.it