scritto da Stefano Chiri in Componenti,Test il 05 Lug 2018

TEST – Reggisella Ks e20i: affidabile e alla portata di tutti

TEST – Reggisella Ks e20i: affidabile e alla portata di tutti
        
Stampa Pagina

Abbiamo provato il reggisella Ks e20i, uno dei telescopici più economici del brand statunitense.
Il telescopico è stata una vera e propria rivoluzione per la Mtb e le case produttrici, ben consapevoli della sua importanza, hanno introdotto escursioni sempre maggiori e materiali sempre più pregiati, facendo andare alle stelle il prezzo di questo componente. Ks, leader in questo settore, ha voluto realizzare un prodotto dalle ottime prestazioni cercando di contenere il più possibile il prezzo con l’utilizzo di materiali meno pregiati, ecco quindi che arriva il reggisella Ks e20i.

reggisella Ks e20i

Le caratteristiche principali sono un’infinità di misure ed escursioni, altezza della sella continua, quindi senza posizioni predeterminate, passaggio interno del cavo, comando remoto a filo e prezzo super aggressivo di 175€ per la versione con 150 mm di escursione.

1 – DETTAGLI TECNICI
– Facilità di installazione: 10
E’ facilissimo da installare, non sono richieste particolari abilità meccaniche: il cavo viene fatto passare attraverso il comando remoto e poi ancorato con una testina al comando posto sotto al reggisella.
All’interno della confezione si trova un manuale cartaceo che mostra tutte le fasi di montaggio. Unica cosa per inserire il remoto bisogna rimuovere la manopola ed eventualmente il freno, perché il collarino non si può aprire.

reggisella Ks e20i

reggisella Ks e20i

reggisella Ks e20i

– Funzionamento: 8
Il reggisella Ks e20i si affida a una camera pneumatica sigillata con olio. C’è una sorta di cartuccia idraulica che regola la velocità sia in fase ascendente che discendente.
Eventualmente può essere necessario regolare la tensione del cavo di comando attraverso l’apposito registro.

reggisella Ks e20i

– Travel disponibili: 10
E’ quasi più facile dire quale non è disponibile: 😂
27.2mm:
 65mm, 100mm, 120mm
30.9mm: 
75mm, 100mm, 125mm, 150mm
31.6mm:
 75mm, 100mm, 125mm, 150mm

– Diametri disponibili: 10
Tre le misure 27,2, 30,9 e 31,6 mm che riescono a coprire la maggior parte delle necessità.

– Lunghezze disponibili: 10
Da 300 a 485 mm a seconda dell’escursione.

reggisella Ks e20i

 

– Peso: 8
Il peso rilevato è di 720 grammi comprensivi di comando per la versione da noi testata cioè da 150 mm e 31.6 di diametro, cioè un valore alto rispetto alla concorrenza, ma a questo prezzo non si può avere tutto.

– Prezzo: 10
175€ per la versione dai noi provata, in assoluto tra i più bassi di sempre.

Voto finale (da 1 a 10): 9,4

2 – PRESTAZIONI
– Facilità di utilizzo: 10
L’attivazione del comando è molto rapida e intuitiva.
Il comando, benché sia realizzato in plastica, non flette e non si è deformato durante tutto il periodo del test. La velocità di estensione è buona, alcune volte l’avremmo preferita più veloce, ma è comunque adeguata.
Riguardo alle altre posizioni intermedie non c’è nulla da eccepire, la variazione di escursione è continua, quindi possiamo scegliere sempre l’altezza più consona alla situazione in cui ci troviamo.

reggisella Ks e20i

– Costanza di funzionamento: 9
Durante il test, su terreni fangosi e molto secchi, il reggisella Ks e20i non ha mostrato incertezze.
Ogni tanto ricordatevi di pulirlo anche esternamente e tenerlo lubrificato.

– Regolazioni consentite: 8
Non è possibile avere diverse velocità di estensione del reggisella.
Il morsetto della sella è molto facile da regolare, e permette di arrivare alla posizione corretta anche con piantoni particolarmente inclinati.

reggisella Ks e20i

reggisella Ks e20i

reggisella Ks e20i

– Ergonomia comando remoto: 9
E’ buona. E’ possibile posizionarlo facilmente anche se non è possibile fissarlo nella parte bassa vicino la manopola, tipo manettino del cambio, per intenderci.
Il collarino che lo fissa sul manubrio ha un ingombro fra l’altro molto contenuto e la leva anche se piccola è morbida da azionare.

– Giochi laterali: 9
Ci sono, ma sono molto contenuti e non sono aumentati tutta la durata del test.

reggisella Ks e20i

– Manutenzione richiesta: 8
E’ utile intervenire solo a livello di pulizia dello stelo dopo ogni uscita, trascurandolo un po’ il funzionamento non ne risente particolarmente, questo influisce giusto sulla scorrevolezza e quindi sulla velocità di risalita.

reggisella Ks e20i

A livello di lubrificazione dello stelo e della boccola superiore, dopo tre mesi è consigliabile fare la manutenzione completa, che tra l’altro è una procedura semplice e che non richiede attrezzi particolari.

Voto finale (da 1 a 10): 8,8

reggisella Ks e20i

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 9,1

In conclusione…
In quanto a prestazioni e a costanza di funzionamento, il reggisella Ks e20i è in assoluto una delle migliori soluzioni per non rinunciare al telescopico.
Il peso è l’unico vero fattore penalizzante, ma le opzioni di travel, il diametro, la lunghezza e il prezzo di soli 175€ lo rendono perfetto per tutti quelli che non cercano il componente super rifinito ma che puntano alla sostanza.

Qui trovate gli altri Test sui reggisella telescopici.

Per informazioni kssuspension.com o il distributore per l’Italia 4guimp.it



voto:  9,1 / 10

PRO:

Prezzo, funzionamento generale, disponibilità di diametri e travel, comando remoto morbido

CONTRO:

Peso, comando remoto in plastica, non è possibile regolare la velocità di estensione

Scheda Tecnica

  • Diametri:
    27.2, 30.9 e 31,6 mm
  • Travel:
    da 65 a 150 mm
  • Peso:
    720 gr comando incl. (150-31.6 mm)
  • Prezzo:
    175€
        
Torna in alto