scritto da Daniele Concordia in Abbigliamento e Accessori,Test,Video il 13 Dic 2019

VIDEO TEST – Bontrager XXX Mtb: rigidità e comfort in una sola scarpa

VIDEO TEST – Bontrager XXX Mtb: rigidità e comfort in una sola scarpa
        
Stampa Pagina

Le scarpe Bontrager XXX Mtb sono le ultime nate del brand statunitense per quanto riguarda il fuoristrada.
Sono studiate per Xc e Marathon, delle discipline in cui le prestazioni e il comfort devono andare a braccetto, soprattutto se parliamo di un accessorio importante come la scarpa…

Bontrager XXX Mtb

Abbiamo provato le Bontrager XXX Mtb per un lungo periodo, vediamo come si sono comportate, partendo subito con un video:




DETTAGLI TECNICI
– Materiali utilizzati: 10
La suola è completamente in fibra, nello specifico in carbonio OCLV di Trek, quello utilizzato anche sui telai di alta gamma.
La tomaia è in TPU, leggero, traspirabile e molto morbido al tatto.

Bontrager XXX Mtb

Sulla punta è presente una protezione antiabrasione di tipo GnardGuard, anche la talloniera è rinforzata in plastica dura.
Il battistrada in gomma Tachyon è studiato per avere un buon grip anche quando si scende di sella e si cammina a piedi. Nella parte interna del tallone è presente un materiale antiscivolo che evita scalzamenti improvvisi e migliora l’efficienza durante la pedalata.

Bontrager XXX Mtb

Bontrager XXX Mtb

Due le colorazioni disponibili: total black o blu/rosso.

– Sistema di chiusura: 10
La chiusura è affidata a due registri Boa IP1, che sono abbinati ad un profilo asimmetrico dei lacci e della linguetta interna.
Questi dettagli sono pensati per offrire una calzata ergonomica e personalizzabile al millimetro in base alla forma del proprio piede.

Bontrager XXX Mtb

Inoltre, nella parte interna è presente un elastico che rende più facile l’inserimento e l’estrazione del piede, avvolgendolo ancora di più quando la scarpa è indossata.

Bontrager XXX Mtb

– Regolazioni consentite:9
Le uniche regolazioni riguardano le due rotelline Boa IP1, il carrello scorrevole per le tacchette dei pedali a sgancio egli inserti filettati per i ramponi anteriori. Tuttavia, su una scarpa del genere, molto semplice e pensata per le competizioni potrebbero essere più che sufficienti.

Il plantare InForm di serie è abbastanza neutro e morbido, ma si possono acquistare a parte delle solette Byodynamic specifiche per arco plantare basso, medio o alto, al prezzo di 29,99€ l’una.

Bontrager XXX Mtb

Soletta per arco plantare basso. Per acquistarla cliccate qui.

Soletta per arco plantare medio. Per acquistarla cliccate qui.

Bontrager XXX Mtb

Soletta per arco plantare alto. Per acquistarla cliccate qui.

– Peso: 10
Il peso dichiarato della singola scarpa, in taglia 42 è di 310 grammi, un valore che rispecchia la realtà, perché le scarpe ricevute in test pesavano rispettivamente 309 e 311 grammi (senza tacchette dei pedali).
Parliamo quindi di un peso di riferimento per il settore Xc/Marathon.

Bontrager XXX Mtb

– Prezzo: 8,5
Le scarpe Bontrager XXX Mtb costano 329€ la coppia.
Parliamo quindi di una cifra elevata, ma non la più elevata in assoluto, riferendoci ai modelli di altissima gamma per Xc e Marathon.
Osservando il peso, i materiali e la cura dei dettagli, ci sentiamo di giustificare (in parte) questo prezzo.

Voto finale (da 1 a 10): 9,5

 

PRESTAZIONI
– Comfort della calzata: 10
Il primo aspetto che mi ha stupito positivamente delle scarpe Bontrager XXX Mtb è stato proprio il comfort.
La tomaia è molto morbida ed avvolge il piede in modo completo ed omogeneo, la presenza dell’elastico interno rende questa sensazione ancora più percepibile.

Bontrager XXX Mtb

La doppia chiusura Boa IP1, inoltre, dà la possibilità di personalizzare la calzata in modo preciso e millimetrico, senza avvertire differenze di pressione tra le varie zone.
Il profilo anti-scalzante con materiale “grippante” del tallone aiutano a mantenere il piede fermo anche nei momenti di massimo sforzo.

La soletta di serie è abbastanza neutra e morbida, nel nostro caso non abbiamo avvertito particolari fastidi, ma a chi ha un arco plantare di forma particolare (ad esempio molto piatto o molto curvo) consigliamo di optare per una soletta personalizzata.
Chi pedala per tanti chilometri, apprezzerà sicuramente tutti questi dettagli.

Bontrager XXX Mtb

– Rigidità suola: 10
Proprio per il grande comfort che regalano sin dalla prima uscita, queste scarpe ingannano.
La suola OCLV Carbon, invece, ha un indice di rigidità pari a 14 su 14, quindi il massimo possibile su una scarpa da Mtb.
In effetti, utilizzandole ci si accorge della reattività nei rilanci e in salita, ma allo stesso tempo non risultano eccessivamente rigide in discesa, sullo sconnesso e nelle lunghe distanze.
Le abbiamo utilizzate anche con la bici da strada e sinceramente la differenza di spinta rispetto ad una scarpa road ci è sembrata veramente minima.

– Grip della suola: 8
La suola molto rigida, ovviamente, non è studiata per camminare molto, ma nei brevi tratti in cui siamo stati costretti a scendere di sella, si è comportata abbastanza bene.
Il battistrada tassellato e con materiale antiscivolo svolge bene il suo lavoro, inoltre di serie sono già presenti dei piccoli ramponi in plastica che in qualche caso possono aiutare ad “arrampicare” meglio.

Bontrager XXX Mtb

– Ventilazione: 9,5
Non le abbiamo utilizzate con temperature troppo afose, ma con clima di fine estate e autunnale la ventilazione è stata molto buona.
Allo stesso tempo, però, con temperature vicine allo zero non si ha mai il piede troppo freddo: sia chiaro, non parliamo di scarpe prettamente invernali, ma possiamo dire che le Bontrager XXX Mtb mantengano meglio la temperatura del piede rispetto ad altri modelli da gara di pari categoria.

– Protezione dagli agenti atmosferici: 8
La tomaia non è studiata per la pioggia insistente e per le condizioni meteo “estreme”, ma ha resistito abbastanza bene nelle giornate umide e mediamente fangose.
Sicuramente, però, il meglio di sé lo dà sull’asciutto e con climi miti.

Bontrager XXX Mtb

– Protezione dagli urti: 9
La punta GnardGuard e il tallone rinforzato svolgono egregiamente il loro lavoro, ossia proteggono il giusto senza rendere la scarpa troppo rigida o scomoda.
La tomaia così morbida, invece, potrebbe risultare un po’ delicata in caso di cadute o impatti con rami, rovi, che fortunatamente non abbiamo avuto durante il test.
Infatti, le scarpe sono ancora in buonissime condizioni, a parte qualche normale segno di usura…

Bontrager XXX Mtb

– Calzata (quale taglia scegliere?): 8,5
Le scarpe Bontrager XXX Mtb sono disponibili in 11 taglie, dalla 37 alla 47 (incluse).
Purtroppo, non sono previste le mezze misure, ma la calzata più abbondante della media, in lunghezza, le rende un filo più “tolleranti”.
Sul sito Trek, inoltre, c’è una tabella che aiuta a scegliere la misura giusta in base ai centimetri del proprio piede.
In generale, comunque, con Bontrager bisogna scegliere mezzo numero in meno: io, che utilizzo quasi sempre un 42.5, in questo caso ho scelto un 42 (27 cm).

Voto finale (da 1 a 10): 9

Bontrager XXX Mtb

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 9,25

In conclusione…
Le scarpe Bontrager XXX Mtb hanno tutte le carte in regola per soddisfare a pieno le esigenze degli agonisti del cross country e delle marathon.
Peso, comfort, rigidità e protezione raggiungono dei livelli molto elevati, questo permette di indossarle indistintamente nelle lunghe distanze o nelle gare brevi e impegnative.
Ci ha convinto meno la mancanza delle mezze misure, che in qualche caso potrebbero essere fondamentali per la scelta del numero adeguato.
Il prezzo di 329€ non è tra i più bassi, è vero, ma le sensazioni che regalano e la cura dei dettagli potrebbero (in parte) giustificare questa cifra.

Qui tutti gli articoli sulle scarpe da Mtb.

Qui tutti gli articoli che parlano di Bontrager.

Per informazioni TrekBikes.com



voto:  9,25 / 10

PRO:

Peso, rigidità, comfort, ergonomia, praticità di utilizzo, mantenimento temperatura del piede, resistenza agli impatti su punta e tallone.

CONTRO:

Prezzo, tomaia in alcuni punti un po' delicata per il fuoristrada.

Scheda Tecnica

  • Misure disponibili:
    Dalla 37 alla 47 (incluse), senza mezze misure.
  • Peso scarpe:
    310 grammi dichiarati. 309 e 311 grammi per le scarpe in test (senza tacchette)
  • Prezzo:
    329€
        
Torna in alto