scritto da MtbCult in News il 19 Mag 2017

Val di Fiemme: una valle a prova di Mtb ed e-bike

Val di Fiemme: una valle a prova di Mtb ed e-bike
        
Stampa Pagina

COMUNICATO UFFICIALE

Sulle Dolomiti c’è una valle bike-friendly: è la Val di Fiemme.

Pedalando in Val di Fiemme è possibile immergersi nel paradiso naturalistico del Gruppo del Latemar e del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino.
I tracciati del Dolomiti Lagorai Bike invitano a esplorare territori incontaminati oltre i 2.200 metri di quota.
La Val di Fiemme, inoltre, è attraversata dalla Pista ciclabile delle Dolomiti di Fiemme e Fassa, lunga 50 km e percorsa anche dal bus navetta Fiemme Fassa Bike Express.
Con la bici elettrica, oltre alla pista ciclabile, si possono esplorare tracciati panoramici di notevole pregio naturalistico.
Gli hotel per bikers (a 3 o 4 stelle) offrono diversi servizi dedicati agli amanti delle due ruote, come locali per l’attrezzatura, merende e menù per sportivi, massaggi defaticanti, una cartina con tutti i percorsi per le due ruote, il Gps Garmin con la cartografia e, talvolta, bici elettriche con pedalata assistita.
Come leggerete, le possibilità per gli amanti della bici sono davvero tantissime e a portata di tutti…

Val di Fiemme

DOLOMITI LAGORAI BIKE GRAND TOUR
Oltre 1.200 km di percorsi fuori strada, rilevati con Gps (scaricabili gratuitamente dal sito www.dolomitilagoraibike.it), fra boschi, pascoli, laghi alpini e due Parchi Naturali, quello del Monte Corno e quello di Paneveggio Pale di S. Martino.
L’area si estende fra gli scenari dolomitici del Trentino, lungo le valli di Fiemme, Fassa, Primiero, Altopiano di Piné-Val di Cembra e Valsugana.
I tracciati Mtb e il Grand Tour, che idealmente li collega, conducono dai laghi balneabili che si affacciano sulle Dolomiti, come quelli di Levico e Caldonazzo in Valsugana, alle viste panoramiche privilegiate sui laghi di Serraia e delle Piazze di Baselga di Piné; invitano poi a proseguire per esplorare territori incontaminati, fino ai 2200 metri di quota, fra le cime selvagge della Catena del Lagorai e le vette dolomitiche del Latemar, del Catinaccio, del Gruppo del Sella e delle Pale di San Martino che sono state riconosciute dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”.

Val di Fiemme

Il Dolomiti Lagorai Bike dedica una serie di servizi agli appassionati della mountain bike, coinvolgendo strutture ricettive, negozi, noleggi, impianti di risalita, società di trasporto, scuole e istruttori di Mtb.
Il Dolomiti Lagorai Bike Grand Tour è un itinerario mountain bike di 7 giorni accessibile sei mesi all’anno.
Il giro ha una lunghezza di circa 400 km, fra le quote 377 e 2.219 slm. Naturalmente, è possibile ridurre il chilometraggio, scegliendo di percorrere solo alcune tappe.
Anche i dislivelli da affrontare possono essere notevolmente ridotti dagli impianti di risalita che sono aperti da metà giugno a metà settembre.

E-BIKE: DALLA CICLABILE ALLA VECIA FEROVIA
La Val di Fiemme, ideatrice del progetto di eco-sostenibilità FiemmE-motion, propone escursioni guidate in e-bike con istruttore per avvicinare i turisti meno atletici alle due ruote e per favorire una mobilità ecocompatibile.

Val di Fiemme

La pedalata assistita dell’e-bike è molto leggera.
Rendendo più agevoli gli spostamenti più lunghi, offre la possibilità di compiere sforzi regolari e mai al di sopra delle personali possibilità.
I tour dedicati all’e-bike, in Val di Fiemme, accompagnano dalla pista ciclabile, al leggendario tracciato della Vecia Ferovia, fino al Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino (disponibili come traccia GPX).
Inoltre con la e-mtb è possibile raggiungere mete che, fino a qualche anno fa, erano solo alla portata di chi nelle gambe aveva molti chilometri di allenamento.
Sono interessanti gli sconti sul noleggio della bici elettrica offerti dalla Trentino & FiemmE-motion Guest Card.

LA PISTA CICLABILE DELLE DOLOMITI
La Val di Fiemme è attraversata dalla Pista ciclabile delle Dolomiti che la collega alla Val di Fassa fra prati, ruscelli e masi di montagna.
Con un dislivello di appena 650 metri, si può pedalare per circa 50 km, da Molina di Fiemme fino a Canazei.

Val di Fiemme

Il percorso è molto tranquillo e panoramico e permette di attraversare pedalando i paesaggi dolomitici. Il tracciato segue il corso del torrente Avisio.
La ciclabile è adatta alle famiglie con bambini e ai ciclisti che vogliono scaldarsi, prima di affrontare una salita sui passi dolomitici.
Da metà di giugno fino a metà settembre, c’è la possibilità di percorrere la pista in discesa, utilizzando le navette Fiemme Fassa Bike Express (15 fermate) che permettono di caricare la bici. Il servizio è scontato per i possessori della Trentino & FiemmE-motion Guest Card.

Val di Fiemme

Per completare una vacanza sui pedali, da Castello di Fiemme parte la nuova ciclabile della “Vecia Ferrovia” che prende il nome dal percorso del trenino che collegava Ora alla Val di Fiemme e dalla ventennale gara di mountain bike omonima che ogni anno si svolge da Ora a Molina di Fiemme.
I primi 5 km, circa, fino al passo di S. Lugano sono percorribili su asfalto, mentre il resto del percorso è su sterrato.
Attraversando le foreste di abeti e larici della bassa Val di Fiemme, dopo una ventina di chilometri si arriva fino ad Ora per incontrare la lunghissima ciclabile dell’Adige (da imboccare in direzione Trento oppure verso Bolzano lungo la Strada del Vino).


pub

IL SENTIERO CICLABILE NEL PARCO
Nel Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino c’è un sentiero ciclabile che segue il torrente Travignolo fino a Pian dei Casoni e a Malga Venegia.

Val di Fiemme

A partire da metà giugno e fino a tutto settembre, al Centro visitatori del Parco di Paneveggio è possibile noleggiare la mountain bike o la e-mtb, per raggiungere gli spettacolari scenari dolomitici della Val Venegia, lungo il nuovo sentiero ciclopedonale.
I meno allenati possono caricare la mtb sulla navetta gratuita che raggiunge la Val Venegia per godersi il sentiero in discesa, all’ombra degli alberi e lungo il torrente.
Speciale Famiglia: se si noleggiano più di due biciclette, una è gratuita. Sconti per i possessori della Trentino & FiemmE-motion Guest Card.

NOVITÀ MTB 2017
Percorsi Mtb rinnovati e migliorati, tra le baite di Bellamonte-Paneveggio, con salita in cabinovia e discesa finale su single track, oppure un giro fra due ponti tibetani, un torrente e un lago, immersi nella foresta del Parco Naturale di Paneveggio Pale di San Martino.
Per informazioni più dettagliate: www.visitfiemme.it.

Val di Fiemme

7 GRANDI EVENTI BIKE
Nel 2017 saranno questi gli appuntamenti più attesi dagli appassionati di road bike e mountain bike: Fiemme Senz’Auto (2 giugno); Marcialonga Cycling Craft (4 giugno); Dolomitics24 (17-18 giugno); Randolomitics (8-9 luglio); La Vecia Ferovia de la Val de Fiemme (6 agosto); la 24h Val di Fiemme (2-3 settembre); il Trofeo Passo Pampeago Trentino (17 settembre).
Per maggiori informazioni su ciascuno di essi: www.visitfiemme.it.

Val di Fiemme

Sul sito VisitFiemme.it è possibile anche trovare le descrizioni di diversi itinerari con Mtb ed E-Bike, oltre a numerose offerte speciali per weekend o vacanze dedicate proprio agli appassionati dei pedali.
E si può prenotare direttamente online.

        
Torna in alto