scritto da Redazione MtbCult in News il 06 Ago 2017

Coppa del mondo Xc MSA: Schurter. E Kerschbaumer…

Coppa del mondo Xc MSA: Schurter. E Kerschbaumer…
        
Stampa Pagina

Coppa del mondo Xc a Mont Sainte Anne: nel tempio della World Cup (si gareggia in questa località ininterrottamente dal 1991) si torna ad assistere al duello fra Nino Schurter e il resto dei concorrenti della Coppa.
Lo svizzero è l’uomo da battere e dietro di lui abbiamo trovato fino ad oggi avversari dalla Francia, dalla Svizzera e dalla Spagna.

Coppa del mondo Xc MSA

La partenza della gara elite maschile
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

La partenza della penultima gara di Coppa è avvenuta secondo il cliché solito: Schurter davanti a dettare il passo e al secondo giro si ritrova con Carod e Marotte, mentre Sarrou e Fumic sono a 6 e 9 secondi dietro.
Kerschbaumer è in 11ª posizione.
Carod del team Bmc sembra essere l’unico a riuscire a tenere il passo di Nino Schurter.
Marotte paga un po’ di ritardo, ma sul percorso di MSA è possibile di tutto.
Schurter, però, dà l’idea di controllare la gara piuttosto che attaccare.
Manuel Fumic risale in 3ª posizione a 11” e in discesa riesce a colmare di più il gap.
Siamo nel corso del 3º giro.
Marotte è 4ª posizione a 13”, Sarrou a 16”, Tempier a 26”, Kerschbaumer a 38” in 7ª posizione.

Coppa del mondo Xc MSA

Titouan Carod e Nino Schurter
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Fontana 11º a 1’05”.
Absalon è dietro con un ritardo di 2’07”.
Inizia il 4º giro e davanti abbiamo ancora Schurter e Carod poi Fumic a pochi secondi e Marotte a 11”.
Molto buona la gara di Kerschbaumer in 7ª posizione.
Fumic riesce a raggiungere Schurter e si porta al comando dettando il ritmo.
La tecnica di guida del tedesco di Cannondale è notevole.
C’è un forte sul percorso di gara, ma Fumic non demorde.
Il suo ritmo è molto intenso, soprattutto sui passaggi tecnici.
Carod è sempre in 3ª posizione.

Coppa del mondo Xc MSA

Fumic spinge anche in salita e Carod perde qualche metro.
Jaroslav Kulhavy è in 8ª posizione, ma non ha il passo di Lenzerheide e il percorso di MSA è troppo ripido in salita per la sua stazza.
Fumic continua a spingere e Schurter non demorde.
Si torna a salire e Fumic forza l’andatura.

Coppa del mondo Xc MSA

Nino Schurter e Manuel Fumic
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Schurter è attaccato alla sua ruota e non sembra soffrire troppo il ritmo del tedesco, campione del mondo under 23 nel 2004.
Carod riesce a rientrare nel tratto in salita a zig-zag.
Fumic ha rallentato il passo.
Marotte è ancora in 4ª posizione, mentre Tempier è 5ª posizione.
Schurter studia Fumic e rimane in 2ª posizione.
Il ritmo è calato un po’, ma in discesa Fumic forza di nuovo correndo qualche rischio.
Inizia il 5º giro e Tempier passa in 4ª posizione davanti a Marotte, staccato di pochissimo, mentre Kerschbaumer è 6º a 40”.
Fontana è 10º a 1’30”.

Coppa del mondo Xc MSA

La gara è ancora tutta da decidere e sul percorso di MSA, lo ripetiamo, tutto è possibile.
Fumic torna a spingere in salita e sui tratti tecnici.
Dopo un inizio di stagione sfortunato per il tedesco oggi sembra essere in grande spolvero, anche se è ancora presto per vedere un attacco di Nino Schurter, cosa che tutti si aspettano.

Coppa del mondo Xc MSA

Nino Schurter
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Kerschbaumer non è lontano dal 5º posto e potrebbe riuscire a prendere Maxime Marotte.
Torniamo davanti e il trio di testa è ancora compatto.
Sembra che Schurter stia aspettando il momento giusto per affondare il suo colpo.
Tempier sta rientrando sul gruppo di testa e anche Kerschbaumer non è così lontano.
Arriva l’attacco di Schurter.

Coppa del mondo Xc MSA

Fumic prova a rispondere, ma cede.
Stessa sorte per Carod.
Tempier resiste dietro al connazionale.
Il vantaggio dello svizzero su Fumic è ridotto ora a 6”.
Carod a 9” e Tempier a 14”, mentre Kerschbaumer è a 15”.
Nino Schurter sta spingendo fortissimo e il suo vantaggio è enorme su Carod (15”) e Fumic (26”) nel giro di pochi Km.
Fumic perde posizioni: Tempier è terzo ora e Kerschbaumer ha raggiunto e staccato Fumic.

Coppa del mondo Xc MSA

Carod è a 12” da Schurter mentre Tempier è 3º a 26”, Kerschbaumer 4º a 38”.
Il francese di Bmc tiene botta e non demorde.
Il percorso di MSA è davvero selettivo e non concede relax.
Sette giri (due in più rispetto alle donne) su un tracciato come questo sono davvero impegnativi e con buone probabilità è questo il tracciato più selettivo della Coppa del mondo.
Julien Absalon è attualmente in 16ª posizione, mentre Fumic sta pagando il forcing fatto nei giri precedenti e viaggia con Maxime Marotte.
Inizia l’ultimo giro.
Kerschbaumer è in 4ª posizione sempre a 38” con Carod e Tempier a 18 e 20 secondi davanti a lui.

Coppa del mondo Xc MSA

Gerhard Kerschbaumer
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Poi Fumic e Marotte in 5ª e 6ª posizione.
A giudicare dal ritmo di Schurter la classifica è destinata a non cambiare nel corso dell’ultima tornata, almeno per quanto riguarda la posizione di testa.
Stupiscono sempre di più la preparazione e le capacità di adattamento di Nino Schurter ai tanti percorsi di Coppa del mondo: quest’anno più che mai ovunque si corra lui è davanti.
Kerschbaumer sta facendo una gara magnifica: è 4º e rosicchia qualcosa a Tempier distaccato di 12”.
Il francese della Bianchi passa in 2ª posizione. Carod in 3ª.
Kerschbaumer è sempre più vicino e ora è pochi metri da Carod.

Coppa del mondo Xc MSA


pub

Schurter vince e con 5 vittorie consecutive porta a casa la Coppa del mondo 2017.
Poi Tempier a pochi secondi e quindi Kerschbaumer riesce a battere Carod in volata.

Coppa del mondo Xc MSA

3º posto per l’altoatesino della Torpado, ossia il miglior risultato di sempre in Coppa per l’italiano.
Ecco le fasi più importanti della gara:

Di seguito i risultati dei primi 20 e qui la classifica completa:

Coppa del mondo Xc MSA




Coppa del mondo Xc MSA

Carod Titouan, Tempier Stephane, Schurter Nino, Kerschbaumer Gerhard , Marotte Maxime
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Per quanto riguarda la classifica di Coppa del mondo, invece, non si è mai verificato prima d’ora che un atleta vincesse 5 gare su 5 e conquistasse la classifica finale con un simile punteggio: 1250 punti contro i 700 del secondo classificato, Maxime Marotte.

Coppa del mondo Xc MSA

Qui i report delle precedenti gare di Coppa del mondo Xc 2017.

        
Torna in alto