•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il meteo avverso non ha fermato la 100 km dei Forti che si è svolta regolarmente ieri a Lavarone (TN) fra le suggestive fortificazioni della Grande Guerra.
I numerosi biker hanno affrontato un percorso insidioso che ha visto la prudenza come protagonista principale di giornata.

100 km dei Forti

È Cristiano Salerno il vincitore del percorso ‘marathon’ di una delle gare più ambite di Trentino MTB: «Gara d’attesa, all’inizio il ritmo non era dei più forsennati, io sono rimasto a ruota anche perché non volevo sprecare troppe energie, visto che da ora in poi inizieranno tante gare dure ed è meglio centellinare le forze tentando di portare a casa il massimo risultato possibile, è andata bene perché questo finale era per me nuovo, non conoscendolo non sapevo come affrontarlo. Decisamente un bel percorso, ma forse sarebbe meglio farlo a passeggio godendosi il panorama!»

100 km dei Forti

Secondo classificato il biker sudafricano Walker Travis e terzo il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo.

L’itinerario di 100 km al femminile ha visto invece una netta supremazia di Katazina Sosna: «Ho sbagliato, ho rischiato troppo, sono caduta dopo aver cambiato la ruota dietro. Questa era più gonfia e ho curvato troppo velocemente finendo sulla ghiaia. Non è niente, un infortunio che si recupera facilmente, l’importante è aver vinto ed aver finito la gara senza problemi. È stata una sfida dura, impegnativa, non adatta alle mie caratteristiche, ma sono comunque contenta di quanto fatto, devo fare i complimenti al comitato organizzatore, un tracciato davvero esemplare, ben segnalato, non ho mai visto in nessuna gara una moto apripista davanti a me per 50 km, questa prova è stata perfetta per preparare i mondiali.»

100 km dei Forti
La lituana detta legge ed imperiosamente si impone con un netto distacco su Chiara Mandelli e Lorenza Menapace.

100 km dei Forti

L’itinerario ‘classic’ della “100 Km dei Forti” chiudeva invece ufficialmente il “1000Grobbe Bike Challenge”, una sfida partita venerdì e comprendente anche “Lavarone Bike” e “Nosellari Bike”.
Il successo al femminile sia nel percorso di 50 km che nel “1000Grobbe Bike Challenge” è andato alla bassanese Annabella Stropparo, la quale domina e vince su Margit Zulian e Cecilia Negra.

100 km dei Forti

Al maschile si è imposto con autorità Johann Pallhuber su Rafael Visinelli, con quest’ultimo che si è aggiudicato il “1000Grobbe Bike Challenge” dopo una vittoria nella prima giornata di gare e due secondi posti.
Terza posizione per l’altro altoatesino Johannes Schweiggl.

100 km dei Forti

Info: www.100kmdeiforti.it

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it