A Villar San Costanzo riprende la marcia del 360 Enduro

Redazione MtbCult
|

COMUNICATO STAMPA

Mancano ormai due giorni per il tanto atteso weekend di gara della quinta prova del circuito 360 Enduro di Villar San Costanzo (Cn) valevole come prova del campionato regionale.

Villar San Costanzo è un paese dell’area pedemontana del cuneese famosa per i cosidetti Ciciu, ovvero delle conformazioni morfologiche di terra naturali a forma di fungo di grandi dimensioni. Boschi e pendii di grande bellezza adatti a tracciare piste da enduro e downhill. Su alcune di queste PS infatti si allenavano i grandi campioni cuneesi di qualche anno fa.

10449901_779364918775099_2830756681841382432_N

A Una Settimana Dal Giusto Annullamento Della Tappa Di Traversella (Maltempo) Il 360 Enduro Torna Sui Sentieri Di Villar San Costanzo.

Proprio la bellezza dei luoghi, il sapiente lavoro di costruzione, la conformazione geologica e la terra drenante hanno permesso lo sviluppo di percorsi gravity di altissimo contenuto tecnico ma alla portata di tutti.
In questi giorni infatti era presente l’automezzo di Service Marzocchi Suspension capitanato dal tecnico Pedro (tecnico sospensioni con esperienza di settaggio sospensioni per Tony Cairoli, Max Biagi, Valentino Rossi) che, insieme al grande Stefano Migliorini, stavano testando proprio su questi trail le nuove sospensioni, Marzocchi destando grande interesse da parte di tutti i rider presenti per provare le PS.

10450548_781202285258029_2599734571882993262_N

Sui Trail Cuneesi Settimana Importante Per I Test Di Marzocchi Suspension.

Ma parliamo delle prove speciali già collaudate nell’edizione dello scorso anno.
Le PS sono tre e si svolgono sul pendio Est, salendo da Busca verso Dronero nella zona della Colletta di Rossana con un dislivello di 1270 metri su 31.5 km.
La prima (partenze domenica dalle 9.30) è forse la più pedalata, con tratti veloci nel sottobosco di pini in cresta con panorami mozzafiato e nel bosco. Poi un tratto leggero in salita e una lunga picchiata con curvoni ad alta velocità sino all’arrivo.

La PS2 invece parte dalla zona famosa dei parapendii (un’area attrezzata per il lancio). Qui le velocità sono alte, con tratti su roccia viva porosissima e grande grip anche con il bagnato.
La PS3 è quella più ripida ma divertente, con una serie di passaggi veloci su salti e drop.
Le zone paddock, iscrizioni e partenza saranno fuori dal paese nella zona del campo sportivo.
Il CO invece sarà posizionato al centro del paese dopo la PS2. Anche l’arrivo finale sarà in questa zona.

Il Paesaggio Di Villar San Costanzo Sarà Un Bel Contorno Alla Gara.

Il Paesaggio Di Villar San Costanzo Sarà Un Bel Contorno Alla Gara.

La gara quindi si svolgerà durante la manifestazione della storica Fiera per la festa dei Ciciu con mercatini, bancarelle, prodotti tipici, enogastronomia e musica.
Confermata la presenza di Gianluca Bonanomi per la categoria ebike e di Carlo Gambirasio, che si è detto entusiasta di partecipare a questa 2ª edizione.
Per le ricognizioni e le PS è previsto un servizio shuttle coordinato dallo staff.

Per informazioni www.360enduro.it

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right