Bike Transalp: Kaufmann e Käß vincono e vanno in testa

Redazione MtbCult
|

San Vigilio di Marebbe – La terza tappa della 16ª CRAFT BIKE Transalp di 60 km e 2900 metri di dislivello ha condotto i 1000 partecipanti da Bressanone a San Vigilio di Marebbe attraverso l’Alto Adige,
Nella categoria maschile si sono imposti Markus Kaufmann e Jochen Käß. I campioni marathon tedeschi hanno coperto la distanza superando la Plose, il passo delle Erbe e il monte Rina in 2h 51’ balzando al comando della classifica generale. Con un ritardo di 20” sono giunti al traguardo i detentori del titolo, il vicecampione mondiale Alban Lakata (AUT) assieme al suo compagna di squadra, il tedesco Robert Mennen, ora secondi nella classifica assoluta.

La coppia azzurra più forte, composta dall’ex-campione mondiale Massimo Debertolis e dall’altoatesino Hannes Pallhuber di Anterselva, stamane non si è presentata alla partenza, perché Debertolis, ieri caduto rovinosamente nei pressi di Naz-Sciaves e medicato all’ospedale di Bressanone con sette punti di sutura per una ferita al ginocchio, non è stato in grado di affrontare la gara.

Il Post Sulla Bacheca Facebook Di Massimo Debertolis Di Questa Mattina.

Il Post Sulla Bacheca Facebook Di Massimo Debertolis Di Questa Mattina.

Nella categoria Master, l’altoatesino Andreas Laner (Gais) e il bavarese Hansi Grasegger (Grainau) sono giunti secondi per la terza volta, sempre dietro agli ex-professionisti tedeschi Carsten Bresser e Udo Bolz che li hanno anticipati di 3’42” e sembrano imbattibili, visto anche il vantaggio di 16’30” nella graduatoria generale di categoria. Laner e Grasegger hanno terminato la tappa con una media di 17 km/h. “Fino al Monte Plose siamo riusciti a competere con i migliori, poi il mio compagno ha ridotto la velocità- racconta Laner. Ci siamo ripresi bene e abbiamo nuovamente attaccato”.
Dopo un quinto ed un quarto posto nei Master, terza piazza e primo podio per Thomas Piazza di Ortisei e Viktor Paris di Nalles (BZ). “Le gambe giravano meglio che nei giorni precedenti- spiega Paris. Dobbiamo però ammettere che i nostri rivali più agguerriti, Claudio Segata e Piergiorgio Dellagiacoma, oggi quarti, hanno sbagliato percorso”. Il duo trentino ha perso minuti preziosi dopo passo Erbe e nella discesa dal monte Rina, incanalandosi su un tracciato diverso da quello previsto.

La Coppia Vincitrice Oggi: Kass E Kauffmann. Al Momento Guidano La Classifica Della Craft Bike Transalp.

La Coppia Vincitrice Oggi: Kass E Kauffmann. Al Momento Guidano La Classifica Della Craft Bike Transalp.

Vittorie altoatesine nei Grand Master e nei Mixed. Walter Platzgummer e Gilberto Perini (Forlí) hanno vinto per la terza volta consecutiva, aumentando il vantaggio nella generale a 39 minuti, mentre Daniel Jung di Laces e Kristin Aamodt (NOR) si sono aggiudicati la seconda vittoria in due giorni, balzando al comando della classifica generale di categoria, dove conducono con due minuti di vantaggio rispetto agli inseguitori, la coppia ispanico-tedesca composta da Mathias Nothegger e Bettina Uhlig.

Gilberto Perini E Walter Platzgummer Hanno Centrato Il Terzo Successo Consecutivo Di Categoria Nella Grand Master.

Gilberto Perini E Walter Platzgummer Hanno Centrato Il Terzo Successo Consecutivo Di Categoria Nella Grand Master.

Domani la quarta tappa di 73,79 km e 2.614 metri di dislivello da San Vigilio di Marebbe (BZ) ad Alleghe in provincia di Belluno.

Sette delle otto sedi di tappa sono poste in Italia: Bressanone, San Vigilio di Marebbe (BZ), Alleghe (BL), San Martino di Castrozza (TN), Crespano del Grappa (TV), Rovereto e Riva del Garda (TN). I partecipanti in otto giorni devono percorrere 675,98 km e 20.242 metri di dislivello per raggiungere il traguardo finale di Riva del Garda. Ogni squadra è composta di due biker (coppia). Sono previste cinque categorie: uomini, donne, Mixed (mista), Master (in totale l’età dei biker deve superare gli 80 anni ma restare sotto i 100 anni) e Grand Master (in totale l’età deve superare i 100 anni). Quest’anno 36 atleti regionali affrontano la Transalp. Dalla prima edizione nel 1998 gli azzurri hanno vinto sette volte. Il montepremi complessivo ammonta a € 25.000.

Risultati 3ª tappa (www.datasport.com)

Men
1. Team CENTURION/VAUDE 1 Kaufmann Markus/Käss Jochen (GER) 2:51.17
2. Topeak Ergon Racing Team I Lakata Alban/Mennen Robert(AUT/GER) +0.20
3. BIXS-WHEELER iXS Pro Team Stoll Thomas/Looser Konny (SUI) +4.55
4. Team Bulls 1 Platt Karl/Huber Urs (GER(SUI) +5.19
5. Team TEXPA SIMPLON Schneidawind Christi/Hardter Uwe (GER) +7.26
6. Specialized Racing Sauser Christoph/Knox Max (SUI/RSA) +9.06
7. Team CENTURION/VAUDE 2 Genze Hannes/Geismayr Daniel (GER) +11.03
8. Team Bulls 2 Dietsch Thomas/Böhme Tim (FRAU/GER) +14.26
9. Lexware Rothaus Team Bettinger Matthias/Kleiber Andreas +14.27
10. Koga Team Rood Bram/Bekkenk Ramses +15.28

Women
1. Topeak Ergon Racing Team II, Bigham Sally/Loevset Borghild (GB/NOR) 3:40.03
2. Crazy Velo Shop Scott, Schweiz Hug Cornelia/Fässler Andrea + 7.41
3. Cancer Rehab St. Veit, Pleyer Lisa/Schwing Katrin + 10.19

Master
1. ROCKY MOUNTAIN/Centurion Bresser Carsten/Bölts Udo (GER) 3:12.00
2. Jeep Scott Grasegger Hans/Laner Andreas (GER/ITA) +3.41
3. Team Sunshine Racers Nals Paris Viktor/Piazza Thomas (ITA) +9.09
4. Team Tecno MTB Segata Claudio/Dellagiacoma Piergio (ITA) +9.39

Grand Master
1. Scott-Torpado, Walter Platzgummer/Gilberto Perini (ITA) 3:18.56
2. Bixs nine-twelve-sixtyone, Bucher Bärti/Brown Doug +18.57
3. Corner Cycle, Petro Alec/Hines Kevin (USA) +35.31
4. G-RISK SALICE SAXE Macaluso Giovanni/Inama Rolando (ITA) +39.25

Mixed
1. Mountain Heroes Mixed Jung Daniel/Aamodt Kristin (ITA/NOR) 3:32.23
2. Team www.1place.co Nothegger Mathias/Uhlig Bettina (SPA/GER) +7.08
3. black tusk Racing by toMotion Griner Annette/Reiche Peter (GER) +17.09

Per informazioni sulle tappe restanti cliccate qui oppure www.bike-transalp.de

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right