• 422
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Assegnato il Campionato Italiano Xc 2020: dopo la rinuncia di Val Casies, la FCI ha deciso dove e quando si svolgeranno le rassegne tricolori del cross country, ma anche quelle del BMX Freestyle.
Nell’ultimo comunicato, la federazione ha approvato anche il “prestito multidisciplinare” che favorisce senz’altro l’attività agonistica giovanile.
Di seguito, gli estratti del comunicato ufficiale FCI.
DC

Campionato Italiano Xc 2020

COMUNICATO UFFICIALE

MULTIDISCIPLINARIETA’
Al fine di favorire la multidisciplinarietà, il Consiglio ha dato un segnale forte approvando il “prestito multidisciplinare”, che autorizza gli atleti a gareggiare con un’altra società nelle specialità ciclistiche per le quali il team non può offrire adeguata assistenza tecnica. Il progetto, presentato dal Settore Fuoristrada e che mutua dagli esempi positivi del “prestito temporaneo” del ciclocross e dall’attività dei corpi miliari, prevede che possa essere concesso ai tesserati delle categorie Juniores ed U23 m/f, per la stagione 2021 a partire dal 1 gennaio e fino al 31 dicembre.

Campionato Italiano Xc 2020

CAMPIONATI ITALIANI 2020
Il Consiglio ha deliberato l’assegnazione dei seguenti Campionati Italiani:
MTB Cross Country al Ciocco Sport Lab, per i giorni 18-20 settembre in località “Il Ciocco Barga Lucca (dopo la rinuncia della SSV Pichl).
BMX Free Style 2020 alla società Four T Project ASD, il 12 settembre in località Spazio Polaresco a Bergamo.

Parlando del Campionato Italiano Xc 2020, le gare delle categorie agonistiche dovrebbero svolgersi sabato 19 settembre, mentre la domenica sarà riservata alle categorie amatoriali.
La rassegna, però, aprirà venerdì 18 agosto con la gara dedicata alle e-Mtb.

Seguiranno aggiornamenti su programma, percorso ed altre novità.

Fonte Federciclismo.it

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it