Cape Epic 2021: il team Trek-Pirelli sfiora la vittoria

Simone Lucchini
|

Quarta tappa di questa sorprendente Cape Epic che oggi ha regalato emozioni anche a noi italiani.
Samuele Porro e Fabian Rabensteiner (Team Trek-Pirelli) hanno infatti guadagnato un ottimo secondo posto, sfiorando di poco la vittoria.
La tappa è andata al campione del mondo marathon Andreas Seewald e al suo compagno di squadra Martin Stošek, autori di una gara magistrale.
Vediamo come è andata questa tappa con partenza e arrivo a Saronsberg.

Il video racconto della tappa di oggi



Una tappa caratterizzata dal caldo e da un percorso “morbido” che non ha riservato sorprese se non nella sua seconda metà.
La scalata verso il Fanties Pass ha infatti acceso la competizione.

Cape Epic
Cape Epic 2021: il team Trek-Pirelli sfiora la vittoria 5

Andreas Seewald, Martin Stošek e un incredibile Fabien Rabensteiner hanno affrontato la salita ad un ritmo insostenibile per tutti gli altri, solo Samuele Porro, con grande fatica è rimasto agganciato al drappello di testa.
In discesa il team Canyon-Northwave ha dettato il ritmo, inseguiti a breve distanza dal Team Trek-Pirelli.
Solo nel finale il tedesco campione del mondo, seguito dal compagno di squadra sono riusciti ad allungare sugli sfidanti italiani.

Cape Epic
Martin Stošek e Andreas Seewald al traguardo

Martin Stošek e Andreas Seewald conquistano così la quarta tappa di questa edizione della Cape Epic 2021.
Grandissima prestazione per i ragazzi del Trek Pirelli che guadagnano una posizione in classifica generale, 5° a 9 minuti e 38 secondi dalla coppia di testa Sarrou e Beers (Songo Specialized)

Cape Epic
Cape Epic 2021: il team Trek-Pirelli sfiora la vittoria 6

In campo femminile Sina Frei e Laura Stigger continuano a dettare legge, conquistando anche questa quarta tappa.
A più di undici minuti ammonta il loro vantaggio in classifica generale sulle seconde classificate Salusmed, Ariane Lüthi e Robyn De Groot.

627.20211020040015.Img
Cape Epic 2021: il team Trek-Pirelli sfiora la vittoria 7

L’appuntamento è per domani, ad aspettare gli atleti ci sarà una tappa da 73Km e 1.650Mt di dislivello.

Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale della Cape Epic.

Condividi con
Sull'autore
Simone Lucchini

Mi piace essere estroso, mi ritengo molto versatile e sono il più giovane del gruppo, con una vocazione che spazia dall’Xc fino all’enduro senza disdegnare il mondo e-Mtb e gravel. Mi piacciono i video e la guida in generale

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right