•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In Carinzia, sul versante austriaco delle Alpi, i mountain biker trovano una vasta offerta per tutti i livelli di preparazione, su fondi molto diversi.
Il paesaggio di monti e laghi della Carinzia offre itinerari per ogni gusto e ogni livello di difficoltà: percorsi tranquilli e pianeggianti sulle sponde di caldi laghi balneari, emozionanti scalate in alta montagna o adrenaliniche discese.
Su richiesta si possono organizzare itinerari accompagnati dalle guide Mtb della zona.




Quella che segue è una panoramica, certo non esaustiva, sulle opportunità che un biker può trovare in Carinzia per dare libero sfogo alla sua passione.
Tenetele a mente, se state pianificando le vacanze!

Emozioni in vetta e training tecnico MTB nella zona turistica “Nockbike”
Nei monti Nockberge, intorno a Bad Kleinkirchheim e al lago Millstätter See, i mountain biker trovano una rete di percorsi ben segnalati estesa per centinaia di chilometri: impegnativi percorsi alpini, divertenti discese single trail e tranquille pedalate attraverso villaggi di montagna e boschi rigogliosi.
Alcuni tracciati arrivano a ben 1100 metri di dislivello e sono stati collaudati durante il “Bike Four Peaks”, una delle più importanti gare a tappe di Mtb in Europa.

Carinzia

Per chi ama le scalate è disponibile il pacchetto “The Nock Five”.
Con un’esperta guida Mtb, in soli quattro giorni si conquistano cinque delle più belle vette dei Nockberge.
Ugualmente emozionante è il cosiddetto “Franz-Klammer-Tour”, che segue il tracciato della famosa pista da sci FIS.
Spettacolari panorami sul lago Millstätter See e sulle montagne circostanti si gustano con il “Panorama-Tour” intorno al lago.

Carinzia

Presso il centro tecnico Nockbike della scuola sportiva Krainer si organizzano tutti i giorni escursioni guidate in mountain bike, divisi in due gruppi secondo il livello di preparazione. Si può anche partecipare a un corso professionale di tecnica di guida o semplicemente partire per un tranquillo giro di prova.
Info: www.nockbike.at

Carinzia

Un’altra grande attrazione per i mountain biker sono gli itinerari Alpe-Adria-Transalp.
In compagnia di guide professioniste, si parte da Bad Kleinkirchheim, suddivisi in gruppi secondo il livello di preparazione, in direzione sud fino al mare. Questi itinerari sono percorribili solo in compagnia di una guida autorizzata, poiché attraversano ambienti naturali sensibili come il Parco della biosfera dei monti Nockberge o il letto del fiume Tagliamento.

Il “Flow Country Trail” in Carinzia del sud

Sul monte Petzen, è stato inaugurato in primavera del 2015 il primo Flow Country Trail in Austria, che con il suo percorso di 12 chilometri è il più lungo d’Europa.
Didi Schneider, uno dei migliori designer europei di percorsi per mountain bike, è l’autore di questo capolavoro. Con grande soddisfazione dei promotori, a fine stagione 2015 il gradimento e l’affluenza di pubblico hanno superato di gran lunga ogni aspettativa.

Carinzia

Il trail non è solo per i professionisti ma anche molto indicato per i principianti, perché non richiede particolari conoscenze tecniche.
Con la mountain bike al seguito si sale comodamente in funivia fino alla partenza del trail.
In più, un percorso con un Dirt & Pump-Park e un percorso training per bambini sono stati realizzati presso la stazione di partenza della funivia, per consentire anche ai piccoli principianti di verificare le proprie capacità prima di avventurarsi sul trail.
L’offerta viene ampliata ogni anno con nuovi percorsi.




Avventure in mountain bike sopra e dentro la montagna
Avete mai attraversato una miniera abbandonata in mountain bike?
Nella Carinzia del sud si può fare.
Equipaggiati con casco e pila frontale, si percorre un’antica galleria mineraria lunga sette chilometri. All’interno della montagna vi attendono possenti formazioni rocciose alte fino a 30 metri dove un tempo si estraevano minerali ricchi di zinco e piombo.
L’ingresso della galleria si trova in Slovenia, ma lungo il percorso si attraversa il confine carinziano quasi senza accorgersene. Un’avventura senza frontiere per tutta la famiglia.
Info: www.stollenbiken.at.

Mountain bike sulle Alpi Carniche e sulle Gailtaler Alpen
44 itinerari per mountain bike di vari livelli di difficoltà sono a disposizione dei mountain biker sulle Alpi Carniche e sulle Gailtaler Alpen.

Carinzia

Fra i percorsi più consigliati, c’è quello che sale fra boschi e pascoli alpini fino al rifugio Naggler Alm.
Accanto al rifugio si trova un percorso tecnico per mountain bike lungo tre chilometri, che simula le difficoltà tipiche del cross country. Tutto da provare.
E nella primavera 2016 verrà inaugurato uno spettacolare flow-trail lungo circa 3,5 km dal rifugio Naggler Alm fino al lago Weissensee, il più alto tra i laghi balneari delle Alpi.

Mountain bike senza frontiere lungo il “3-Länder-Tour” (Tour dei 3 Paesi)
Il “3-Länder-Tour” (Giro dei 3 Paesi) è un itinerario da una giornata, ormai divenuto il percorso per mountain bike più frequentato in Carinzia. Parte dall’Austria, raggiunge la Slovenia e poi arriva in Italia.

Carinzia

L’itinerario viene utilizzato anche durante l’Alpe-Adria-Bike Festival, che quest’anno si svolgerà dal 17 al 19 giugno.

Per ulteriori informazioni e per richiedere materiale informativo gratuito sulle svariate offerte ciclistiche in Carinzia, consultate il sito web www.carinzia.at/ciclismo.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it