•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMMEZZADURA – Si è chiuso così il sabato della coppa del mondo Val di Sole.
Amaury Pierron ha vinto con una run al cardiopalma, chiusa con quasi un secondo di anticipo su Laurie Greenland e Danny Hart.

Amaury Pierron
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool



Il sabato qui a Commezzadura è ormai dedicato alla regina delle specialità gravity, la Downhill. Nella mattinata si sono svolte le ultime prove libere e le run degli Junior che hanno trovato una pista ancora umida ma in fase di miglioramento.

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

Le prime a partire sono state appunto le Donne Junior che hanno dovuto fare da apripista della giornata.
A spuntarla tra tutte è stata l’austriaca Valentina Höll che ha preceduto di più di 7 secondi l’americana Newkirk Anna.
A concludere il podio è invece la norvegese Johnset Mille che finisce terza per soli due decimi di secondo.

Val di Sole dh 2018

Ecco la Classifica delle Donne Junior:

Val di Sole dh 2018

E’ stata poi la volta degli uomini junior uomini, categoria molto più combattuta in cui troviamo i primi 3 distanziati di appena 3 secondi.

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

A spuntarla è stato il francese del team Commencal/Vallnord, Drapela Thibaut, compagno di squadra del vincitore assoluto di oggi Pierron.
Che sia un segno del destino?
Lo scopriremo nelle prossime stagioni…

Val di Sole dh 2018

Al secondo posto si piazza invece il britannico Henry Kerr mentre al terzo posto arriva l’australiano Patrick Butler dell’MS Mondraker Team.
Ecco la classifica degli uomini Junior:

Val di Sole dh 2018

Concluse le categorie Junior si è passati alle ultime prove cronometrate ufficiali per gli uomini elite che hanno potuto saggiare il tracciato in fase di miglioramento da ieri.
Molti infatti avevano ancora montate le gomme da fango che hanno poi abbandonato in favore dei modelli da asciutto.

Val di Sole dh 2018

A fine giornata infatti in molti tratti della pista si arriverà ad avere il terreno completamente asciutto e polveroso.
Alle 12:30 è quindi scattata la finale delle donne Elite che ha non ha dato particolari colpi di scena se non la bella performance delle nostre italiane, con Alia Marcellini 11ª ed Eleonora Farina del team GB Rifar in 8ª posizione.

Val di Sole dh 2018

E’ stata però Veronika Widmann ha centrare un ottimo piazzamento riuscendo a conquistare la top 5 appena dietro a Tracey Hannah.
Dicevamo appunto che la gara sembrava molto tranquilla, se non fino alle ultime 3 atlete in lista di partenza.

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

Dopo le qualifiche di ieri pareva che Monika Hrastnik potesse impensierire la Atherton e la Seagrave ma purtroppo così non è stato.
La gara ha fatto valere l’esperienza e la velocità su delle due inglesi che hanno chiuso rispettivamente al secondo e al primo posto distaccate di appena 123 millesimi.

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

Rachel Atherton
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Val di Sole dh 2018

Val di Sole dh 2018

Rachel Atherton mantiene comunque la maglia di Leader nella classifica a punti di Coppa.
Ecco la classifica delle Donne Elite:

 

Val di Sole dh 2018

Ed ora l’appuntamento che tutti aspettavano, la finale Elite Uomini.
I migliori 60 atleti passati dalle qualificazioni di ieri non vedevano l’ora di sapere chi sarebbe stato il più talentuoso e veloce rider capace di domare le buche e le radici della Black Snake.

Val di Sole dh 2018

Alle 13 e 30 precise il nostro Loris Revelli apriva le danze e gasava subito il grosso pubblico assiepato sui ripidi pendii di Commezzadura.
Uno dopo l’altro lo spettacolo cresceva come la folla che cercava i punti più spettacolari e difficili dove incitare i proprio beniamini.
Intanto il meteo dava qualche segno di cedimento con delle nuvole che facevano scomparire a tratti il sole e non promettevano nulla di buono.

Val di Sole dh 2018Val di Sole dh 2018

Intanto i top 20 cominciavano a scendere e far segnare i tempi migliori. Loic cadeva quando mancavano poche centinaia di metri alla conclusione mentre Danny Hart partito davvero come un missile finiva la sua run dietro ad un’incredibile Laurie Greendland di soli 136 millesimi.

Val di Sole dh 2018Val di Sole dh 2018

Mancava solo il leader della classifica, la rivelazione del 2018 Amaury Pierron.
Dopo il primo intertempo verde, cioè in vantaggio di qualche decimo, il francese perdeva quasi un secondo a metà della propria run.

Val di Sole dh 2018

Ormai Greendland poteva già assaporare la vittoria ma niente è scritto fino alla linea del traguardo. E così è stato. Complice un ultimo split non proprio perfetto degli altri atleti, Pierron ha allungato paurosamente riuscendo a recuperare il gap e chiudendo in prima posizione con più di  mezzo secondo di vantaggio.

Val di Sole dh 2018

Inutile raccontarvi il boato della folla qui attorno alla linea del traguardo. Una gara davvero incerta ma avvincente fino all’ultimo.

Val di Sole dh 2018

Potete rivedere cliccando qui la gara degli Elite Uomini qui e trovare anche le altre categorie e lo Short Track di ieri.

Val di Sole dh 2018

Laurie Greenland
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool
Amaury Pierron
Foto Bartek Wolinski/Red Bull Content Pool

Di seguito la classifica dei primi 25 uomini Elite (qui la classifica completa). Da segnalare un ottimo Loris Revelli che chiude la finale in 34ª piazza.

Qui tutti i nostri articoli e report della Coppa del mondo in Val di Sole

Vi ricordiamo l’appuntamento con il cross country su RedBull TV a partire dalle ore 12:00