•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Dopo la prima tappa di Rotorua, il Crankworx World Tour questo fine settimana sbarca a Innsbruck.
La destinazione delle Alpi austriache, conosciuta soprattutto come meta sciistica, era stata lanciata per la prima volta l’anno scorso come sede di tappa della più prestigiosa serie di gare freestyle al mondo. Con il suo sistema di sentieri, estate dopo estate, sta attraendo un numero crescente di appassionati di mountain bike nell’area.

Crankworx
Innsbruck è entrata nel Crankworx World Tour nel 2017

Questo weekend ci aspetta un ricco programma completo di downhill, slopestyle, doppio slalom, speed & style e pumptrack che coinvolgerà i migliori rider di livello internazionale.
Il main event, che fa parte del Crankworx FMBA Slopestyle World Championship (SWC), promosso da Crankworx World Tour e Freeride Mountain Bike Association (FMBA), verrà trasmesso in diretta da Red Bull TV sabato 16 giugno dalle 15.30.

Crankworx
Diego Caverzasi in azione

Un anno fa la prima volta del Crankworx World Tour in Tirolo fu uno spettacolo seguito dal vivo da quasi 20.000 spettatori. Vinse l’americano Nicholi Rogatkin davanti al canadese Brett Rheeder, primo nella frazione inaugurale del circuito 2018.

Tra i corridori più attesi il “nostro” Diego Caverzasi, sul podio dello Slopestyle in Nuova Zelanda, battuto solo da Rheeder e dal belga Thomas Genon.
I tifosi italiani potranno tifare il 24enne varesino e Torquato Testa, l’altro azzurro in gara, che a Rotorua aveva chiuso in nona posizione.

Torquato Testa

Con due italiani da top ten, lo show è assicurato.
Seguitelo in diretta su Red Bull TV!



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it