EWS Loudenvielle: la tappa pirenaica incorona Melamed e Courdurier

Simone Lucchini
|

L’EWS Loudenvielle, località situata sui Pirenei francesi ha visto trionfare Morgane Charre (Pivot Factory Racing) e Alex Rudeau (Commencal Enduro Project).
I due atleti, accomunati da passaporto e pedali di tipo flat hanno dominato i sentieri di Loudenvielle, ripidi e molto scivolosi a causa delle abbondanti piogge.

Ews Di Loudenvielle
I Sentieri Di Loudenvielle, Ripidi E Molto Scivolosi A Causa Delle Abbondanti Piogge

A tenere banco sono però le vittorie in classifica generale di Jesse Melamed e Isabeau Courdurier, che conquistano così il titolo di campione EWS 2022.

La pioggia del venerdì e poi quella di sabato hanno inasprito i sentieri rendendoli pressoché privi di grip.
Morgane Charre ha sfruttato tutto il suo talento tecnico e approfittato dei pedali flat per vincere il Pro Stage di sabato, la prima vittoria di tappa delle 4 porte a casa a fine gara.

Ews Di Loudenvielle
Morgane Charre In Azione

Sono stati 10 i secondi di vantaggio su Isabeau Courdurier, la quale forte della sua posizione in classifica ha gestito la gara portando a casa le due vittorie di tappa lasciate da Morgane Charre.
Melanie Pugin (BH Enduro Racing Team) ha chiuso la gara in terza posizione, Noga Korem (GT Factory Racing) ha chiuso quarta, ottenendo quindi il suo miglior piazzamento stagionale.

Ews Di Loudenvielle
Isabeau Courdurier Al Traguardo

Nella gara maschile il giovane francese Rudeau è stato costante durante tutto l’arco della gara chiudendo nelle prime 5 posizioni in ogni singola prova.

La vittoria nella prima speciale di domenica ha fatto subito intuire le intenzioni di Rudeau, il quale con due terzi posti, un quinto e un secondo ha vinto l’EWS di Loudenvielle costringendo  il campione della serie 2021 Jack Moir (Canyon Collective) al secondo posto, terzo Martin Maes (Orbea FOX Enduro).

Ews Di Loudenvielle
Rudeau In Azione A Loudenvielle

Il sesto posto finale di Jesse Melamed è stato sufficiente a conquistare l’EWS 2022, anche se per tutta la gara è stato incalzato dal suo diretto rivale Richie Rude, che finisce la gara in 7ª posizione.

308808782 2623268207810191 5151311635837919332 N
Il Podio Dell'ews 2022

Qui trovate i risultati completi di Loudenvielle
Qui trovate i risultati completi della serie EWS 2022

Qui sotto trovate il video recap della gara ⬇️

Condividi con
Sull'autore
Simone Lucchini

Mi piace essere estroso, mi ritengo molto versatile e sono il più giovane del gruppo, con una vocazione che spazia dall’Xc fino all’enduro senza disdegnare il mondo e-Mtb e gravel. Mi piacciono i video e la guida in generale

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right