•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La stazione di Whistler è in piena ebollizione dopo l’inizio del Crankworx Festival. E’ il paradiso della Mtb e i rider sono pronti a dare spettacolo.
Negli ultimi due giorni i protagonisti dell’Enduro World Series sono stati impegnati nelle ricognizioni ufficiali delle Speciali 1, 2, 3 e 4, dopo la prova della quinta nella giornata di giovedì.

La maggior parte dei partecipanti al sesto round del mondiale ha girato venerdì, in modo da poter riposare alla vigilia della gara, che si annuncia impegnativa per via delle cinque speciali (e dei quattro trasferimenti pedalati) in programma oggi.
I sentieri sono duri, aspri, rocciosi e polverosi, seguono le rugosità della natura e fa molto caldo. Lo spettacolo non mancherà di certo.

In coda la preview realizzata da Dirt Tv.

absalon-copy
Remy Absalon, uno dei primi rider a provare la Ps1.
Anita-GEHRIG--copy
Anita Gehrig.
atherton---maes-copy
Come spesso accade, Dan Atherton e Martin Maes provano insieme il tracciato.
briefing-rider-copy
Il briefing dei rider di venerdì mattina.
graves-copy
Jared Graves concentratissimo sulla Ps2.
JER_9555-copy
E questo delizioso scoiattolo sembra osservare i missili in picchiata che passano a pochi centimetri dagli alberi. Si sarà spaventato?
leov-copy
Justin Leov, in bianco e nero…
lupato-copy
Il nostro Alex Lupato.
rude-copy
Richie Rude vuole confermarsi tra le rivelazioni dell’Ews.
nicolai-copy
Florian Nicolai.
start-SP4-copy
La partenza della Ps4, run strategica per la gestione della gara. Rocce e passaggi tecnici a go go: sembra una manche di Dh.
valentina-copy
Valentina Macheda in curva.
mark-weir-copy
Dopo un infortunio, Mark Weir torna a disputare un grande evento.
new-rocky-copy
La nuova colorazione della Rocky Mountain di Alex Cure.

Per informazioni www.enduroworldseries.com