Hackerata la mail di Bright Racing Shocks: occhio alle truffe!

Redazione MtbCult
|

Hackerata la mail di Bright Racing Shocks: a comunicarci la notizia è stato Pablo Fiorilli, il titolare dell'azienda artigianale di sospensioni che pian piano si sta facendo spazio tra i grandi.
Di seguito il comunicato ufficiale del marchio romano, che spiega l'accaduto e mette al riparo da eventuali truffe i potenziali clienti.
DC

Hackerata La Mail Di Bright Racing Shocks
Bright ha cambiato il modo di vedere la forcella rovesciata nel mondo Mtb

COMUNICATO UFFICIALE

Pochi giorni fa abbiamo scoperto una violazione della casella di posta elettronica “info@brightracingshocks.com”.  
La violazione sembra essere stata attiva dalla metà di Settembre di quest’anno al 30 Novembre.
Grazie alla segnalazione di un cliente abbiamo potuto accertare la violazione.
L’hacker o gli hacker cercavano di intercettare le mail riguardanti le richieste di informazioni e iniziavano a rispondere da un clone, cancellando ogni traccia dal nostro servizio di posta elettronica.



Le email contraffatte arrivavano con uno stile comunicativo simile al mio ma scritte con un italiano riconducibile ad una traduzione digitale (esempio: “forcella” viene scritto “forchetta” in quasi tutte le comunicazioni).
Appena avuta la segnalazione, in data 29/11/2022 abbiamo iniziato una serie di attività di verifica sia tecniche che legali in collaborazione con gli avvocati ed oggi, dopo aver accertato la “stranezza“ nel traffico di posta elettronica, abbiamo proceduto immediatamente alla denuncia presso gli uffici della Polizia Postale e Delle Comunicazioni del Ministero dell’Interno.

Hackerata La Mail Di Bright Racing Shocks
Pablo Fiorilli, titolare di Bright Racing Shocks, con una delle atlete sponsorizzate dal marchio

Invitiamo chiunque abbia ricevuto conferme d’ordine non supportate da documentazione formale o che abbia verificato anomalie nelle comunicazioni a NON procedere con eventuali pagamenti e a contattarci pretendendo un contatto telefonico in modo da verificare la veridicità degli scambi.
Salvo nel caso di ordini di acquisto, tutte le comunicazioni relative a richieste di informazioni vengono eliminate dalla casella di posta appena si esaurisce lo scopo degli scambi.

Con l’occasione ringrazio tutti quelli che ci seguono per il grande e crescente interesse espresso nell’ultimo anno e ricordo alcuni punti basilari del processo di ordine con la raccomandazione di verificare ogni anomalia anche contattando personalmente me nelle diverse vie dei canali social, se necessario.

1 - Le forcelle Bright Racing Shocks sono realizzate in serie limitata e artigianale e OGNI ordine diretto viene gestito passando anche da un colloquio telefonico che ha lo scopo di individuare la personalizzazione del prodotto e del tuning cucito sul cliente. Senza passare per il colloquio verbale non si procede all’ordine, quindi la mancanza di questo aspetto rende anomala la vendita.

2 - I pagamenti vengono effettuati via Bonifico Bancario oppure via PayPal ma sempre e SOLO a fronte del ricevimento di una formale FATTURA emessa da “Fiorilli Sport Production” titolare dei diritti e della realizzazione.

Forcelle Bright
Anche Juri Ragnoli Ha Scelto La Forcella Bright Per Il 2023

3 - Il produttore opera sotto le regole italiane in contabilità ordinaria emettendo fatturazione elettronica come di legge. Non usiamo moduli di “conferma d’ordine” ma emettiamo fattura con funzione di conferma d’ordine e di contratto di vendita. Abbiamo deciso di utilizzare questo metodo proprio per la formalità di questo mezzo, che trova registrazione immediata presso l’Agenzia delle Entrate.
Anche per la massima garanzia del cliente.

4 - Qualunque acquisto diretto presso il produttore è coperto da una garanzia estesa di 4 anni che copre anche il tuning nel caso di errore sia da parte nostra che da parte del cliente. In pratica dovete sempre verificare di avere la conferma di acquisto diretta da parte del produttore in modo da essere garantiti su tutte le fasi di acquisto. Dal pagamento al soddisfacimento nell’uso del prodotto.
In caso di dubbio contattateci anche su più piattaforme ma ricordate che l’ordine non procede senza essere integrato da un colloquio verbale che verifichi tutti gli aspetti del prodotto.

I contatti ufficiali:

INSTAGRAM
bright_racing_shocks

WEB
brightracingshocks.com

EMAIL
info@brightracingshocks.com

Pablo Fiorili
FIORILLI SPORT PRODUCTION
(Roma)

Qui sotto, il test della forcella Bright Racing Shocks F929 XCO, realizzato qualche anno fa:

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right