•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vi siete mai chiesti quante gare non si sarebbero svolte senza di loro?
E quanta lavoro richiedano la loro ricerca e il loro arruolamento da parte degli organizzatori?
Sentite allora che cosa stanno facendo alla Südtirol Sellaronda Hero.

In vista dei Campionati Mondiali Marathon che l’Uci ha assegnato alla gara altoatesina nel 2015, gli organizzatori della manifestazione stanno costruendo uno staff iridato in tutte le sue funzioni e anche la componente “volontari” avrà la giusta attenzione che un ruolo così delicato si merita. Ecco perché la Hero, anticipando i tempi, ha avviato la campagna di ricerca e formazione dei volontari già dalla prossima edizione, quella che andrà in scena il 22 giugno 2013.

«Essere parte di un evento non sempre vuol dire indossare un pettorale, ma a volte la passione può anche trasformarsi in disponibilità ad aiutare e supportare la competizione – ha commentato Gerhard Vanzi il responsabile dell’organizzazione della Hero – e in questo senso vogliamo coinvolgere tutti colori che vogliono sentirsi parte, nei prossimi tre anni, di un progetto importante come la nostra gara».

Ma qual è il profilo del volontario della Hero?
A rispondere è Peter Runggaldier: «Non esiste una figura precisa del volontario, poiché dipende dalle competenze che ognuno può mettere a disposizione – ha commentato l’ex nazionale azzurro di discesa libera – ciò che è importante è la volontà e la disponibilità. E il divertimento è assicurato».

Il programma è così ambizioso e interessante che un primo volontario è già stato arruolato: Luis Durnwalder (nella foto con Innerhofer e Kerschbaumer), presidente della Giunta Provinciale di Bolzano ha già aderito al programma reclutamento volontari della Hero.

«Questa gara sta crescendo sempre più e anche il coinvolgimento di un “esercito” di volontari contribuisce al consolidamento dell’immagine positiva che la gara si è costruita in queste prime tre edizioni – ha concluso il numero uno della Provincia altoatesina – contate su di me!».

Tutti coloro che fossero interessati a diventare volontari della Hero potranno mettersi in contatto con gli organizzatori nell’apposito spazio sul sito web ufficiale della manifestazione www.sellarondahero.com

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it