•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lisa Rabensteiner dice addio alle gare!
Proprio così, l’altoatesina del Team Focus-Selle Italia ha preso questa decisione a causa di diversi motivi, che spiega lei stessa in questo comunicato.
DC

Lisa Rabensteiner
Lisa Rabensteiner in azione al tricolore Team Relay in Val Casies

COMUNICATO UFFICIALE

Lisa Rabensteiner annuncia l’addio alle competizioni.
Dopo aver contribuito alla conquista del titolo italiano nella staffetta a squadre solo 10 giorni fa in Val di Casies ed a pochi giorni dagli esami per la laurea, la biker altoatesina annuncia ufficialmente la sua decisione di intraprendere una nuova strada. Lascerà l’agonismo per dedicarsi al nuovo lavoro ed a ciò che ama di più, mountain bike compresa!
Era nell’aria da giorni, ma ha prima voluto dedicarsi all’importante appuntamento tricolore della Val di Casies assieme a tutti i compagni di squadra, ovviamente con la speranza in cuor suo di riuscire a conquistare quel titolo che avrebbe addolcito quanto basta l’annuncio di quella decisione meditata da tempo ma che ora si è concretizzata.

Lisa Rabensteiner
La vittoria del Team Focus-Selle Italia al campionato italiano Team Relay

Lisa Rabensteiner, la biker nata a Bressanone ma residente nel piccolo comune di Villandro, classe 1993, da quest’anno passata a difendere i colori del Team Focus-Selle Italia, ha annunciato la sua decisione di lasciare il mondo dell’agonismo per dedicarsi a concludere nel migliore dei modi gli studi universitari ed intraprendere subito la nuova strada che gli si è aperta dinanzi: «Una scelta che ho ragionato da settimane, mesi forse, ma che ora ho deciso di concretizzare – commenta Lisa – nei prossimi giorni terrò la tesi finale che mi permetterà di concludere gli studi universitari in scienze formative e subito dopo sarà già tempo di mettersi al lavoro».
Si perché Lisa ha già visti realizzati i suoi sogni cogliendo al volo l’opportunità di diventare subito docente di scuola elementare, ciò che ha sempre desiderato.

Lisa Rabensteiner
Lisa Rabensteiner è arrivata più volte sul podio di Coppa tra le U23. Qui in Val di Sole nel 2015, quando si piazzò al terzo posto.

«Era un’occasione troppo grande per lasciarsela sfuggire, ed è arrivata proprio al momento giusto – continua – quest’anno, seppur mi trovassi in un gruppo bellissimo, per me è stata una stagione davvero difficile perché da una parte non ho mai mollato gli studi e dall’altra non sempre è stato facile riuscire ad incastrare gli impegni con l’università, gli allenamenti e le trasferte per le gare! Lascio l’agonismo, ma di certo non lascio la passione per lo sport e per la mountain bike che mi accompagnerà sicuramente nella vita di tutti i giorni».

Lisa Rabensteiner
E’ stata più volte campionessa italiana

«Mi sono sempre chiesta come sarebbe stato quando sarei arrivata a prendere questa decisione – conclude Lisa – ma devo ammettere che mai avrei pensato sarebbe stato così bello ed emozionante. Perché lascio quando accanto a me ci sono tanti amici e compagni di team che mi trasmettono ogni giorno tante belle emozioni. Lascio all’indomani di un titolo tricolore conquistato proprio assieme a loro, e potete solo immaginare quanto per me abbia voluto dire aver contribuito a tutto questo. Ringrazio tutte le persone che nella mia seppur breve carriera hanno contribuito con la loro esperienza, il loro lavoro ed amicizia ad ogni mio risultato. Ringrazio tutte le persone che mi sono sempre state accanto, anche i tifosi e gli appassionati che hanno sempre dimostrato il loro affetto. Grazie allo staff della nazionale che ha contribuito a regalarmi momenti indimenticabili».

Lisa Rabensteiner
Lisa Rabensteiner ha partecipato anche alla preolimpica di Rio 2016 con la maglia della nazionale

«Ma il grazie più grande va ovviamente a tutto il Team Focus-Selle Italia. Al DS Massimo Tabarelli ed a tutto lo staff. A tutti i compagni: Tibi, Gio, Greta, Zac, Leo, Michele e Teo, la mia ultima famiglia sportiva. Un’esperienza breve, ma in così poco tempo abbiamo legato davvero tanto, a tal punto che pare siamo sempre stati assieme. Un grazie di cuore e un grosso in bocca al lupo per tutti i loro prossimi traguardi! Grazie a tutti gli sponsor ed in particolare a Focus, che ha sempre creduto in me mettendomi a disposizione le migliori biciclette su cui abbia mai corso, contribuendo attivamente nella mia crescita in questi ultimi anni trascorsi nella massima categoria, attraverso i campi gara più prestigiosi di tutto il mondo».

Lisa Rabensteiner
Lisa Rabensteiner insieme a Greta Seiwald e Zaccaria Toccoli

A ringraziare Lisa c’è quindi il DS Tabarelli che si fa portavoce per tutto il Team Focus-Selle Italia e per tutti gli sponsor, che hanno creduto nell’atleta: «Lisa è una ragazza forte, seria e molto determinata – interviene Massimo – l’ha sempre dimostrato e questa importante decisione ne è la prova. Lisa è una di noi e lo sarà sempre. Noi non possiamo che accettare la sua decisione dimostrandole tutta la nostra riconoscenza per ciò che ha fatto, enorme stima per la sua carriera ed augurarle quanto di meglio possa riservarle il futuro».

Lisa Rabensteiner
Il Team Focus-Selle Italia

Per seguire da vicino il Team Focus-Selle Italia visitate la pagina Facebook ufficiale.



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it