Leonardo Paez: Mondiale sfumato, non sarà ai nastri di partenza

Redazione MtbCult
|

La notizia era nell'aria, dopo l'annuncio della frattura al polso di qualche giorno fa, ma ora è arrivata l'ufficialità: purtroppo Leonardo Paez non parteciperà domani al Mondiale marathon all'Isola d'Elba.
Il sogno di conquistare il terzo titolo iridato viene rimandato...
Ecco le dichiarazioni del team e del campione colombiano.

VM

COMUNICATO UFFICIALE

Il Giant Polimedical Official Team e la federazione colombiana di Ciclomontanismo annunciano ufficialmente che il campione del mondo in carica Leonardo Paez non sarà ai nastri di partenza del Mondiale che si svolgerà a Capoliveri domani 2 ottobre. 

244184618 411518516999955 2683846487394193549 N
Un ricordo e un auspicio...

L’asso colombiano che si è confermato anche quest’anno in ottima forma fisica, avrebbe sicuramente dato spettacolo sul percorso della Capoliveri Legend, ma la sfortuna ha giocato un brutto scherzo mettendolo fuori dai giochi proprio due giorni prima della competizione mondiale.

«La mia è una decisione difficile, sicuramente molto sofferta - annuncia il bi-campione del mondo - ma assieme allo staff di Polimedical, che si sta prendendo cura del mio polso subito dalle prime ore dopo la caduta, abbiamo valutato che è importante recuperare bene il danno subito per poter affrontare al meglio gli appuntamenti a venire e la prossima stagione.»

243188891 409648713853602 6138027755783162755 N
Leonardo Paez: Mondiale sfumato, non sarà ai nastri di partenza 4

«Ho fatto tantissimi sacrifici per arrivare qui, ero estremamente felice perché mi sentivo al top della mia forma, molto più in forma di come ho corso gli scorsi due mondiali. Purtroppo pero non c’è niente da fare, la frattura è estremamente dolorosa e non mi permette di stare in bici in modo sicuro.» aggiunge Paez sulla sua pagina Facebook.

«La salute prima di tutto - commenta il team - è sicuramente un dispiacere perdere l’opportunità di ripetere i successi degli anni precedenti, ma sosteniamo e supportiamo Leo. La priorità è sicuramente quella di non compromettere ulteriormente il suo polso e di recuperare al meglio possibile.»

Un ringraziamento speciale va a tutti i partner e a tutti coloro che in questi giorni hanno inviato messaggi per conoscere lo stato di salute del campione del mondo.  
Il Team Giant Polimedical, insieme a Leo Paez, ci tengono a ringraziare di cuore per il supporto ricevuto.

Anche dalla redazione di Mtbcult, un grande in bocca al lupo a Leo per un pronto recupero.

Per seguire il Mondiale Marathon in tv, qui trovate tutte le indicazioni:

E qui potete leggere tutti i nostri contenuti sul Mondiale Marathon 2021 all'Isola d'Elba.

Condividi con
Sull'autore
Redazione MtbCult

Resoconti, video, nuovi eventi, nuovi prodotti, ovvero tutto ciò che proviene dal mondo della bike industry e che riteniamo di interesse per gli appassionati di mountain bike.

Iscriviti alla nostra newsletter

... E rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie!
Logo MTBCult Dark
Newsletter Background Image MTBCult
arrow-leftarrow-right