•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo aver vinto tre mondiali e tre Coppe del mondo in soli cinque anni, una nuova sfida attende Nino Schurter per il 2014. Lo svizzero imprime una svolta alla sua carriera e si dà alla strada. Sarà al via del Giro di Romandia e del Giro di Svizzera con la maglia dell’Orica GreenEDGE, team Pro Tour sponsorizzato da Scott.
L’idea doveva ricevere il beneplacito dell’Uci e della federazione svizzera. Il semaforo verde per Nino e per l’Orica è arrivato pochi giorni fa.

Nino Schurter parteciperà al Giro di Romandia e al Giro di Svizzera su strada
L’iridato Xc Nino Schurter

Ma cosa ha spinto il fuoriclasse del Cross Country a questa scelta? Schurter dice che “correre il Giro di Svizzera una volta nella vita è sempre stato il mio sogno. Il mio cuore batte per la Mtb e così sarà per sempre. Ma se mai avessi voluto disputare una grande corsa a tappe su strada, la stagione 2014 è quella che offre lo spazio giusto. Difendere il mio titolo mondiale sarà ancora l’obiettivo principale. Mi concentrerò al 100 per cento sulla Mtb e se tutto va bene al raggiungimento della medaglia olimpica che manca alla mia collezione. Credo dalle corse su strada con l’Orica posso guadagnare in termini di conoscenze ed esperienze”.

Thomas Frischknecht
Thomas Frischknecht

Scott Sports, in qualità di principale sponsor di Nino, benedice il progetto, e il team manager Thomas Frischknecht ha aggiunto che “Nino ha sempre cercato delle nuove strategie per sviluppare le sue abilità. Sta cercando di migliorarsi a 360 gradi, all’opposto di quanto fa un atleta qualunque. Ecco perché ha qualcosa in più rispetto agli altri. Lo rispetto proprio per queste caratteristiche e perciò lo supporto in questa sfida. Sono sicuro che quest’esperienza lo renderà più forte”.

“E’ un progetto davvero esaltante portare sulla strada Nino. E’ un atleta estremamente esperto e non vede l’ora di vedere cosa sarà in grado di fare con una squadra di ciclismo su strada nella sua terra d’origine” ha detto Shayne Bannan, general manager di Orica GreenEdge.

Per informazioni www.scott-swisspower.com