•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giant Italia, dopo aver annunciato il team ufficiale 2017 e il progetto Liv Ambassador al femminile, svela un’altra iniziativa: Paolo Viola, dopo 13 anni di gare Dh, 3 stagioni in Coppa del mondo Dh, campionati europei Dh e una lista sconfinata di gare alle spalle, è stato nominato ambassador e promoter ufficiale di Giant.
L’atleta di Castrocielo (FR) ha in programma un gran numero di attività e iniziative per adempiere al meglio al suo nuovo incarico.
Intanto date un’occhiata alla lista di bici che avrà a disposizione durante la stagione…
SL

COMUNICATO UFFICIALE

Se tempo fa qualcuno mi avesse chiesto cosa farai tra qualche anno, sicuramente avrei risposto l’atleta, perché fa parte della mia vita ormai da sempre, ma mai avrei pensato che un giorno avrei potuto rispondere: Ambassador e Promoter di #Giant, uno dei più grandi marchi di bici internazionali.

paolo viola
Paolo Viola
Foto Andrea Colella

Tutto ciò è accaduto grazie alla collaborazione e alla spinta di Andrea Leo, responsabile Giant in Italia, e al negozio Bikextreme dei fratelli Antonello e Lorenzo Alfano di Cassino, ad oggi il più grande centro di distribuzione Giant del centro Italia e primo Giant Concept Store.

paolo viola
Paolo Viola
Foto Andrea Colella

Avrò la possibilità di gareggiare in tutta Italia e non solo, parteciperò a eventi e iniziative di tipo promozionale, in quanto sarò tester di prodotti e di abbigliamento tecnico dell’azienda taiwanese e avrò il piacere di utilizzare bici di prima qualità come: Giant Tcr Advanced, Giant Xtc 1, la nuova ed attesissima Giant Trance e la Tcx per il mondo gravel e cyclocross.

paolo viola
Giant Trance Advanced 0
paolo viola
Giant Tcx Advanced Pro 2 Comp
paolo viola
Giant Xtc Advanced 1 Comp
paolo viola
Giant Tcr Advanced 1 Comp


pub

Stay tuned… #RideLifeRideGiant

Qui il profilo Facebook di Paolo Viola

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it