•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lo svizzero Nino Schurter, attuale Campione del Mondo e vincitore della Coppa del Mondo di cross-country, correrà la Swiss Epic 2016, la gara a tappe di 6 giorni che si terrà nel cantone svizzero del Vallese dal 12 al 17 settembre.

Swiss Epic 2016

L’annuncio è arrivato ai primi di aprile: «Ho già partecipato alla Swiss Epic nel 2014. Si tratta di una gara eccezionalmente bella, e non sarebbe affatto male includerla nella mia lista di risultati – ha spiegato Nino Schurter con entusiasmo – Tuttavia, quest’anno, sono concentrato principalmente sui Giochi Olimpici di Rio nel mese di agosto. È per questo che non sarò in grado di allenarmi specificamente per la Perskindol Swiss Epic. Inoltre, non è ancora deciso chi sarà il mio compagno di squadra. Così, la gara di settembre potrebbe essere una vera e propria sfida per me. Ad ogni modo, non vedo l’ora di trascorrere una settimana alla grande tra le montagne del Vallese!» ha concluso l’atleta del team Scott-Odlo.

Anche Jochen Kass e Daniel Geismar dal team Centurion Vaude (nella foto sotto) hanno confermato la loro partecipazione alla Swiss Epic 2016: dopo aver ottenuto il secondo posto sia nel 2014 che nel 2015, quest’anno sono chiaramente determinati a conquistare finalmente la prima posizione.

Swiss Epic 2016

Ma l’impresa non sarà facile perché, oltre a Nino Schurter, entrambi i biker migliori del Topeak Ergon Racing Team, Alban Lakata e Kristian Hynek (foto in basso), che lo scorso anno sono arrivati terzi, hanno ancora una volta confermato la loro presenza.

Swiss Epic 2016

E in campo femminile, Sally Bigham, sempre del Topeak Ergon Racing Team, vuole difendere la vittoria del 2015.

Questa sarà la terza edizione della Perskindol Swiss Epic. Già qualche mese fa vi avevamo fornito alcune anticipazioni sulle novità 2016.
Ricordiamo che i partecipanti dovranno affrontare nell’arco di sei giorni una distanza di circa 360 chilometri e 12.500 metri di dislivello.
Ci sarà, come nelle passate edizioni, anche il format Swiss Epic Flow, che copre una distanza più breve di 280 km.
La gara inizierà con il prologo a Zermatt e poi arriverà a Verbier in cinque tappe, via Leukerbad.

Swiss Epic 2016

Professionisti e amatori, in squadre di due persone, attraverseranno le Alpi, i villaggi di montagna, i vigneti terrazzati e percorreranno bellissimi single trail, circondata da imponenti cime che raggiungono quasi i 4000 metri.

Ma chi ha poco tempo, o un allenamento non sufficiente oppure un budget più ridotto, può godere ugualmente di un “assaggio” della Swiss Epic 2016, grazie al pacchetto Epic 2 Day, che permette di correre nelle ultime due tappe della gara.

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni, si può consultare il sito ufficiale Swissepic.com.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it