•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO UFFICIALE

Il quarto round dell’Enduro World Series 2019 ha visto Richie Rude e Isabeau Courdurier conquistare i primi posti sul podio.
Il MET Val Di Fassa EWS si è svolto sulle Dolomiti, a Canazei, dove i riders hanno affrontato cinque tappe in un solo giorno, tra alcuni dei più incredibili paesaggi.




Parlando della gara, Richie Rude (Yeti/Fox Shox Factory Team) si è schierato al via per la prima volta in questa stagione. Ha dichiarato la sua intenzione già in partenza, vincendo la prima prova speciale della giornata e andando a trionfare su quattro delle cinque PS in programma.
Solo il campione in carica, Sam Hill (Team Chain Reaction Cycles Mavic) è riuscito a tenergli testa. Hill ha concluso la giornata al secondo posto, con Florian Nicolai (Canyon Factory Racing) sul gradino più basso del podio.

Enduro World Series 2019, richie rude

 

Il migliore italiano all’arrivo è stato Marcello Pesenti, giunto al 40° posto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi avevo sensazioni fantastiche nella tappa di Canazei del @world_enduro dopo 4 prove su 5 ero ottavo ma nell’ultima una caduta e un problema meccanico mi hanno portato in 40esima posizione, va beh sarà per la prossima! . @marchisio_bici @gsg_cycling_wear @thefridgefoundation @trekbikes_italia @andreanigroup @drc_rims @damilcomponents @fulgurwheels @bluegrass_eagle @northwave_official @soulciccia @proaction.official @ottica_ceroni @shimanoitaly @dhsign.it #Repost @fassabikepark • • • • • Big up for the winners of the MET EWS Val di Fassa! Great return for @richie_rude1 who won 4 stages of 5. Good job for the series leader of the women category @isabeau_c Bravo @pesentimarcello! Really good race. Despite the crash on stage 5 he is still first among italians. #ewsvaldifassa #ridethedream @world_enduro @met_helmets

Un post condiviso da Cello (@pesentimarcello) in data:

Nella competizione femminile, Isabeau Courdurier (Intense Mavic Collective) ha consolidato la sua posizione di donna da battere in questa stagione, lasciando solo una speciale ad Andreane Lanthier Nadeau, aggiudicandosi la vittoria della gara con ben 34 secondi di vantaggio!

Enduro World Series 2019, isabeau courdurier
Isabeau Courdurier

Lanthier Nadeau (Rocky Mountain/Race Face Enduro Team) è stata premiata con il suo miglior risultato EWS finora al secondo posto, con Noga Korem (GT Factory Racing) al terzo posto.

Enduro World Series 2019

Migliore italiana all’arrivo è stata Laura Rossin, che ha chiuso al 21° posto.

Antoine Vidal (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) ha vinto di nuovo nella categoria Under 21, con Brady Stone e Nils Heiniger che non sono riusciti a tenergli il passo, aggiudicandosi rispettivamente il secondo e il terzo posto.
La canadese Lucy Schick ha vinto la sua prima EWS nella competizione U21 femminile, con Leah Maunsell seconda e Polly Henderson terza.

Enduro World Series 2019

 

Martino Fruet ha deliziato il pubblico di casa conquistando la vittoria del Master, con Cedric Ravanel (Commencal Vallnord Enduro Racing Team) in seconda posizione e Karim Amour (Miranda Racing Team) in terza posizione.
Louise Paulin ha vinto la categoria Master Women, con Alba Wunderlin e Birgit Braumann rispettivamente al secondo e terzo posto.

Enduro World Series 2019, Martino Fruet
Martino Fruet ci ha preso gusto anche nell’enduro…

Il Canyon Factory Racing è emerso come Team of the Day, con lo Yeti/Fox Shox Factory Racing in seconda posizione e il Pivot Factory Racing in terza.
La quinta tappa dell’Enduro World Series 2019 si svolgerà a Les Orres, in Francia, nel prossimo fine settimana (6-7 luglio).
Ecco il video riassunto della EWS di Canazei:

Qui i risultati completi del MET Val di Fassa:

Per informazioni EnduroWorldSeries.com



Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it