•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ai Mondiali di Nove Mesto (Repubblica Ceca) la gara di ieri del Team Relay ha visto il dominio della squadra francese, che ha ottenuto il terzo titolo consecutivo.
La squadra di casa della Repubblica Ceca, autrice di una grande rimonta, ha vinto meritatamente la medaglia d’argento mentre il bronzo va alla Svizzera.

Team Relay

L’Italia, con la squadra con l’età più bassa, si è piazzata sesta.

Team Relay

Gli azzurri hanno comunque dato buona prova di sé ed era oggettivamente difficile fare meglio per loro, come si evince dal commento del ct Pallhuber: «I ragazzi hanno fatto tutti una buona gara e devo fargli i complimenti.
Dal punto di vista tecnico Luca Braidot ha le gambe e la qualità per non farsi staccare da Koretzky. L’ha perso di vista alla partenza e non è riuscito poi a recuperare.
Edoardo (Xillo, ndr) ha pagato l’emozione. Ha stentato all’iinzio; ha avuto difficoltà a trovare il ritmo però poi è stato molto bravo, conservando la posizione in piena lotta per il podio.
Martina ha combattuto come una leonessa contro atlete più esperte e grandi di lei, sinceramente era impensabile chiudergli di più.
Gioele, pur se partendo un po’ incerto, ha fatto registrare uno dei migliori tempi in assoluto…
Sì, sinceramente era veramente impossibile fare meglio. Questo gruppo ha un grande futuro!”

Team Relay

Ecco gli highlight della gara di ieri del Team Relay ai Mondiali di Nove Mesto:

La pioggia, caduta copiosamente subito prima della gara (ma non durante) ha reso insidioso e scivoloso un percorso tecnico anche quando è asciutto.

Qui la classifica completa:

Team relay classifica

Oggi, venerdì 1 luglio. sarà dedicato agli Juniores.
Alle 15 scendono in pista le donne, alle 17 gli uomini.
Per quanto riguarda le donne, Martina Berta è una delle favorite, dopo la vittoria ai Mondiali dello scorso anno e si conferma come l’atleta italiana di riferimento della categoria.

Campionati del Mondo Xc

Insieme a lei, in gara ci sarà anche Marika Tovo, una juniores al primo anno. Doveva esserci anche Alessia Verrando, ma un incidente martedì scorso l’ha costretta ad abbandonare anzitempo la spedizione.

Per quanto riguarda gli uomini, i pronostici sono più chiusi ma Pallhuber ritiene che un posto tra i primi dieci sia alla nostra portata. Gli azzurri impegnati saranno: Francesco Bonetto, Matteo Cucchi (campione italiano in carica), Antonio Folcarelli, Edoardo Xillo e Juri Zanotti.

In attesa dei risultati di oggi pomeriggio, qui trovate il report e i video della gara Eliminator di ieri.

Redazione MtbCult

Ecco tutti gli articoli realizzati dallo staff di MtbCult. Resoconti, video, comunicati ufficiali e tutto ciò che può attirare la vostra attenzione. La redazione di MtbCult.it